Input your search keywords and press Enter.

Il Sentiero di Francesco: pellegrinaggio per la custodia del Creato

Il Sentiero di Francesco è un pellegrinaggio organizzato dalle diocesi di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino e Gubbio in occasione della Giornata nazionale per la Custodia del Creato. Alla prossima edizione (dall’1 al 3 settembre) parteciperanno anche i giornalisti dell’associazione Greenaccord, per far vivere le emozioni del percorso ad un pubblico più vasto.

L’itinerario “geografico” prevede, il primo giorno, la partenza da Assisi e l’arrivo a Valfabbrica. Il secondo giorno, la sosta nella chiesa francescana di Caprignone e l’arrivo all’eremo di San Pietro in Vigneto. Il terzo e ultimo giorno, la sosta all’abbazia di Vallingegno e l’arrivo a Gubbio, presso la chiesa di Santa Maria della Vittoria (detta della Vittorina), considerato il luogo dell’incontro fra san Francesco e il Lupo.

Il giorno prima della partenza, nel pomeriggio di sabato 31 Agosto, il Sacro Convento di Assisi ospiterà un convegno che celebra la Giornata per la custodia del Creato.L’appuntamento, organizzato dalla CEI, ha l’obiettivo di approfondire il ruolo che le famiglie hanno nell’educare le future generazioni a un corretto rapporto con le risorse naturali e gli ecosistemi terrestri.

A conclusione del Sentiero di Francesco, sarà conferito il Premio internazionale Lupo di Gubbio per la riconciliazione, assegnato a personaggi o associazioni che si siano distinte per episodi o percorsi di riconciliazione. Il tutto nell’ambito di una serata di musica, testimonianze, storie e spettacolo.

Il programma e tutte le informazioni sul pellegrinaggio lungo il Sentiero sono disponibili sul sito Il sentiero di Francesco.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *