Input your search keywords and press Enter.

Il ruolo dell’Italia a Rio+20

L’Italia deve ricoprire un ruolo di primo piano al Rio+20, la conferenza dell’Onu sullo sviluppo sostenibile che si terrà a Rio de Janeiro nella seconda metà di giugno. In vista di questo evento, politici, climatologi, economisti, esponenti della società civile e del tessuto imprenditoriale s’incontreranno per fornire un contributo di alto livello.

L’occasione sarà il seminario “Il ruolo dell’Italia per Rio+30 e per il dopo Rio”, organizzato dalla Fondazione ICEF (International Court of the Environment Foundation), che da oltre vent’anni opera a livello internazionale per creare organismi permanenti che contribuiscano a risolvere i problemi globali dell’ambiente. L’appuntamento si terrà il 9 maggio dalle ore 10 alle 0re 17 presso la Sala Pietro da Cortona dei Musei Capitolini a Roma.

L’incontro, patrocinato dai ministeri degli Affari Esteri e dell’Ambiente e dal Comune di Roma, si concentrerà sullo sviluppo di proposte per rendere compatibile la Green Economy con le politiche di riduzione della povertà e la definizione di un quadro istituzionale idoneo alla diffusione dello sviluppo sostenibile.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *