“Il Riuso LIBERA!”: a Bari un seminario sui beni confiscati alla mafia

Si svolge al Politecnico di Bari l’incontro organizzato da Libera e Link Studenti

Mercoledì 11 marzo alle ore 17.00 in Aula C al Piano Terra del Dipartimento ICAR (Politecnico di Bari, via Orabona 4) si terrà il seminario “Il Riuso LIBERA!”.L’idea di questo seminario nasce dalla volontà di coniugare il bisogno di dare nuovo utilizzo e vita ai beni e alle strutture confiscate alla mafia e a come la cultura del riuso urbanistico possa contribuire contrastando il fenomeno dilagante della cementificazione e del consumo incontrollato di suolo.Il seminario si inserisce in un percorso cittadino di sensibilizzazione verso la Marcia di Libera a Bologna il prossimo 21 marzo,Giornata della Memoria e dell’Impegno ricorda tutte le vittime innocenti delle mafie.

Al seminario, organizzato dall’associazione “Libera” e dal Link Studenti, sarà presente Attilio Chimienti dell’associazione ‘Libera’, Responsabile regionale del settore beni confiscati in Puglia. Interverranno inoltre i professori del Politecnico Francesca Calace, docente di Progettazione Urbanistica, e Leonardo Palmisano, docente di Sociologia urbana.

Articoli correlati