Input your search keywords and press Enter.

Il progetto “Vita da Lampadina”

Sono quasi 350 i bambini delle scuole elementari di Roma e provincia che andranno “a lezione di riciclo”. Parte, infatti, il progetto “Vita da lampadina”, promosso da Wwf ed Ecolight, il consorzio che raccoglie oltre 1.500 aziende e si occupa della gestione dei rifiuti elettronici (RAEE). Nelle tappe laziali del progetto sono state complessivamente coinvolte 15 classi di terza e di quarta. L’iniziativa ha preso vita dall’istituto comprensivo “Le Rughe” di Formello per poi passare a Roma nella scuola primaria “Giovanni Randaccio” e arrivare a Tivoli alla scuola primaria “Madre Teresa di Calcutta”.

L’iniziativa punta ad insegnare ai giovanissimi studenti il percorso virtuoso del riciclo per le lampade fluorescenti compatte (LFC) doppiamente “verdi”: da una parte durano in media otto volte più di quelle “tradizionali” e garantiscono un risparmio energetico che può arrivare fino all’80%; dall’altra sono riciclabili. Dopo i laboratori svolti in aula, gli alunni saranno invitati a raccontare con immagini quanto appreso. Dai disegni e dalle sceneggiature proposte saranno realizzati cartoni animati per spiegare ad altri ragazzi la “vita di una lampadina”. I migliori lavori saranno premiati con una visita ad una delle Oasi Wwf. Dopo le tappe romane, il progetto si sposterà nelle scuole della provincia di Milano.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *