Input your search keywords and press Enter.

“Il primo ambiente è il tuo corpo”: UISP fa conoscere gli sport all’aperto, amici dell’uomo e del pianeta

Il primo ambiente è il tuo corpo, recita lo slogan della UISP – Unione Italiana di Sport Per tutti: le attività sportive svolte in ambiente naturale aiutano l’uomo a conoscere le potenzialità del proprio corpo, nonché ad interagire correttamente con l’ambiente.

Oltre duecento dirigenti e volontari dello sport verde italiano, in rappresentanza di oltre centomila iscritti alle attività Uisp, hanno invaso Chianciano Terme (SI), dove sono previste ben sei assemblee nazionali delle Leghe e Aree Uisp, organizzatrici di attività sportive all’aperto che spaziano dalla vela allo sci, dalle attività subacquee alla montagna, dal ciclismo alle attività equestri. La missione è chiara per tutti: migliorare le condizioni di sostenibilità ambientale per far sì che lo sport sia davvero amico del pianeta. Questo non avviene sempre, avverte il green people UISP: bisogna porre attenzione agli sprechi di acqua e di energia perché il nostro pianeta è la prima risorsa da difendere.

Le sei Leghe e Aree Uisp saranno coinvolte in un esperimento di discussione contemporanea, volto a ricercare stili di vita attivi per tutte le età, capaci di coniugare un movimento equilibrato e una alimentazione sana. Questo avverrà sabato 1° dicembre nella sala Astoria Forum che ospiterà l’incontro Le attività sportive all’aria aperta: uno strumento di conoscenza, salvaguardia ambientale e sviluppo del territorio. Parteciperanno rappresentanti dell’Uisp insieme a specialisti del settore, tra i quali Fausto Giovannelli, presidente del Parco nazionale Tosco-Emiliano, Eriuccio Nora, esperto di sviluppo sostenibile e Stefano Landi, esperto di turismo sostenibile e presidente SL&A. L’incontro verrà introdotto da Santino Cannavò e moderato da Bruno Chiavacci, entrambi del Dipartimento attività Uisp. Le conclusioni sono affidate a Vincenzo Manco, vicepresidente nazionale Uisp.

Sul sito UISP sarà possibile seguire la diretta streaming dell’evento e conoscere le attività svolte da ciascuna Lega per promuovere i loro rispettivi ambiti. Le Assemblee si concluderanno domenica 2 dicembre.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *