Input your search keywords and press Enter.

Il pomodoro diventa Super

Al via tra pochi giorni la vendita del primo superpomodoro tutto Made in Italy. Si tratta di un prodotto che presenta un contenuto di licopene tre volte superiore rispetto alle varietà di pomodoro vendute per il consumo fresco e più elevato del 58% rispetto a quelle coltivate per la trasformazione. La sostanza, come verificato da numerosi studi scientifici, rappresenta un antiossidante efficace contro l’invecchiamento, nella prevenzione delle malattie cardio-vascolari e anche dei tumori alla prostata. Il superpomodoro italiano è stato ottenuto dopo anni di ricerca e sperimentazione con metodi naturali, che hanno permesso di individuare una varietà ad elevato contenuto di licopene adatta alla coltivazione nei terreni nazionali, senza ricorrere ad Organismi Geneticamente Modificati (OGM). La tipologia di pomodoro selezionata ha una pezzatura delle bacche di circa 70 grammi, forma rotondeggiante, buccia liscia e più rossa, ed è anche più gustosa da un punto di vista organolettico. Il superpomodoro sarà distribuito dalle cooperative del Consorzio Interregionale Ortofrutticoli (CIO) e del Consorzio Casalasco del Pomodoro, che aderiscono al progetto per “Una filiera agricola tutta Italiana” della Coldiretti.

Print Friendly, PDF & Email