Il Giro d’Italia diventa più sostenibile grazie a Corepla

giro italia 2021

Parte oggi la prima delle sei pillole ambientali che il Consorzio nazionale per la Raccolta, il Riciclo e il Recupero degli imballaggi in plastica sta diffondendo in occasione della 104esima edizione del Giro e che raccontano i benefici della raccolta differenziata e del riciclo

Il Giro d’Italia non è più solo la corsa ciclistica più rinomata del mondo, ma la più sostenibile: anche in quest’edizione, infatti, Corepla, il Consorzio nazionale per la Raccolta, il Riciclo e il Recupero degli imballaggi in plastica, tingerà di green le varie tappe del tour attraverso 6 pillole educative di due minuti che racconteranno il ruolo degli imballaggi in plastica nei nuovi stili di vita e modelli di consumo. Parte infatti oggi su Rai2  prima del “Giro in Diretta” e su RaiSport alle 20, il primo dei  6 brevi video di cui è protagonista Giada Borgato, ex ciclista professionista e ora prima commentatrice donna del Giro d’Italia, che si diletterà in un viaggio immersivo nei meravigliosi paesaggi italiani ponendo l’attenzione sul rispetto dell’ambiente e su quanto sia importante raccogliere e riciclare la plastica.

Cibi da asporto o preparati in casa, acquisti online, pic nic all’aria aperta, spesa al supermercato, raccolta differenziata tramite ecocompattatori: questi i momenti quotidiani al centro dei sei episodi. Obiettivo prioritario: tenere alta l’attenzione sulla necessità di gestire i propri imballaggi in modo responsabile per contribuire al loro riciclo.

LEGGI ANCHE: Raccolta plastica: +4% nel 2020, Italia al 95%

“Il Giro d’Italia, da sempre un appuntamento sportivo molto sentito e tra i più seguiti in televisione ci offre l’occasione di amplificare i messaggi a noi più cari, quelli di attenzione all’ambiente – ha dichiarato il Presidente di Corepla, Giorgio Quagliuolo -. Gli imballaggi in plastica hanno avuto in questi ultimi mesi un ruolo imprescindibile nella nostra quotidianità, garantendoci igiene e sicurezza. E’ importante, però, che i cittadini facciano una corretta raccolta differenziata, in modo da permetterci di trasformare questo rifiuto in una risorsa preziosa secondo i principi dell’economia circolare. In fondo bastano semplici azioni quotidiane, da compiere dentro e fuori casa, per fare la differenza e contribuire alla salvaguardia del nostro territorio”.

I primi due video, anche quest’anno sotto la regia di Yuri Palma, andranno in onda oggi e domani, mentre i restanti il 21 e il 22 maggio e il 28 e 29 maggio. Dopo la proclamazione del vincitore del Giro sarà possibile visionare le pillole sul canale YOU TUBE e sui profili social di Corepla.

 

 

 

 

Articoli correlati