Input your search keywords and press Enter.

I sindaci degli IACP scelti con avviso pubblico

I componenti del Collegio dei sindaci degli Istituti autonomi case popolari (IACP)  saranno scelti attraverso avviso pubblico tra i soggetti iscritti, a livello regionale, nel Registro dei revisori legali. E’ la novità prevista nel disegno di legge approvato dal Consiglio regionale pugliese.

Il provvedimento, inoltre, prevede che i componenti del collegio rimangano in carica 5 anni. La mancata partecipazione a tre riunioni consecutive senza giustificato motivo comporterà la decadenza dall’incarico. Il presidente dello stesso organo procederà direttamente alla sostituzione dei membri con i supplenti. Nel caso di decadenza del presidente, la sostituzione è effettuata dalla Giunta regionale. In sede di prima applicazione la Regione Puglia provvede entro un mese alla sostituzione dei sindaci nominati da altri enti con le procedura dell’avviso pubblico.

Soddisfazione è stata espressa dall’assessore all’Urbanistica della Regione Puglia Angela Barbanente che ha evidenziato come l’obiettivo della Giunta regionale “sia di rendere più efficaci i controlli sugli Istituti, di cui è prossima la riforma dopo un lungo periodo di commissariamento. I principi cardine saranno trasparenza, competenza nella gestione e recupero della loro funzione sociale”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *