Input your search keywords and press Enter.

“I Maestri del paesaggio”: l’etica di abitare la terra

Torna anche quest’anno la manifestazione internazionale I Maestri del Paesaggio-International Meeting of the Landscape and Garden, in programma dal 7 al 22 settembre a Bergamo Alta.

L’evento è promosso dall’associazione Arketipos, attiva nella valorizzazione del paesaggio naturale ed antropizzato. Piazza Vecchia di Bergamo Alta, prestigioso salotto di Bergamo, diventa un bosco in città (nella foto, la piazza bergamasca durante l’edizione 2012 dell’evento).

Nucleo della manifestazione sarà il Meeting del 14 e 15 settembre. All’incontro parteciperanno diverse star internazionali del verde. Tra gli altri: Marco Bay (IT), Piet Oudolf (NL),uno dei più geniali paesaggisti contemporanei, considerato un monumento vivente alla progettazione green, Tom Stuart Smith (UK), autore del nuovo giardino del Castello di Windsor per il cinquantesimo anno di regno della Regina Elisabetta, Hinnerk Wehberg (DE),  primo classificato del Chelsea Flower Show 2013.

All’interno di questo bosco, sarà possibile sperimentare come la cultura e l’arte riescano a valorizzare il paesaggio. Il pubblico potrà interagire con le star del Meeting, partecipare a workshop di fotografia ed ascoltare il filosofo Silvano Petrosini che relazionerà sul tema L’etica di abitare la terra.

Sono mille gli esempi letterari, musicali, poetici che hanno come oggetto l’emozione del paesaggio: il meeting definisce uno dei filoni culturali della città di Bergamo, candidata ad essere Capitale Europea della Cultura 2019.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *