Input your search keywords and press Enter.

Hi-tech per l’Ospedale verde di Genova

Energia verde, tecnologia e basso impatto ambientale, tra le linee guida adottate nella costruzione del nuovo ospedale Galliera di Genova. Il progetto è di uno dei massimi esponenti mondiali dell’architettura ospedaliera, Albert De Pineda, ed è attualmente in fase di approvazione da parte degli Enti locali. Una struttura sanitaria hi-tech per il benessere del paziente e dell’uomo, prima di tutto. Determinante la scelta dei materiali impiegati per la realizzazione della struttura: di varia natura, nascono da una media ponderata tra durabilità, manutenibilità, igiene, flessibilità e impatto ambientale. L’ospedale sarà inoltre dotato di un sistema di trigenerazione, in grado di produrre contemporaneamente acqua calda, energia elettrica e frigorifera tramite l’uso di assorbitori a doppio effetto. In dotazione anche il sistema energy-raiser, per permettere il recupero energetico del calore dissipato dalle apparecchiature tecnologiche (Tac, Rm, Pet, Linac, frigoriferi) e trasferirlo alle utenze che necessitano di riscaldamento. Non mancherà, infine, un apparato fotovoltaico e solare termico integrato nella copertura dell’edificio.

Print Friendly, PDF & Email