Input your search keywords and press Enter.

Green City Energy Med: Bari propone la sua idea di smart city

Bari ospiterà, il 12 e 13 novembre prossimi, la terza tappa del Green City Energy, circuito che coinvolge le quattro città italiane candidate ai bandi Smart Cities della Commissione Europea: oltre Bari, Pisa, Torino e Genova. La conferenza di apertura avverrà domani, 7 novembre, presso l’ex Palazzo delle Poste in Piazza C. Battisti. Parteciperanno Michele Emiliano, sindaco del Comune di Bari; Marco Lacarra, assessore ai Lavori Pubblici Comune di Bari; Francesco Mariani, presidente dell’Autorità Portuale del Levante; Nicola Martinelli, prorettore del Politecnico di Bari; Giuseppe Visaggio, docente del Dipartimento di Informatica dell’Università degli Studi di Bari; Domenico De Bartolomeo, vice presidente di Confindustria Bari-BAT e presidente ANCE Bari-BAT; Carlo Silva, presidente ClickUtility OnTheSea e Maurizio Difronzo, presidente ElaborAzioni.org.

La tappa barese assumerà una connotazione mediterranea: oltre alle esigenze e ai progetti avanzati dal capoluogo pugliese, saranno valorizzate anche le istanze di tutte le Regioni Convergenza del Sud. Nonostante ciò, l’evento manterrà la sua struttura peculiare: workshop tematici, esposizione di progetti di città e porti sostenibili, e l’innovativo Smart mobilità speed dating tra dieci progetti di mobilità nelle smart city e dieci media che li divulgheranno. Enti no-profit, associazioni e singole persone che vorranno raccontare le loro idee ed esperienze, avranno tempo di iscriversi allo speed date entro l’8 novembre alle ore 18 (i posti sono limitati). A chiusura delle iscrizioni saranno inviati ai media partecipanti gli abstract dei progetti selezionati, al fine di poter approntare una o più domande da rivolgere.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *