Input your search keywords and press Enter.

Goletta Verde è in Puglia: bandiera nera a Santa Cesarea Terme (LE)

Goletta Verde di Legambiente lascia lo Ionio e assegna la bandiera nera dei pirati del mare al sindaco di Santa Cesarea Terme, in provincia di Lecce. Gli ambientalisti accusano Daniele Cretì per gli interventi di consolidamento della falesia che stanno trasformando una delle coste più belle del Salento e per non aver impedito un progetto di cementificazione a Porto Miggiano: 536 appartamenti, attrezzature balneari e nautiche, parcheggi ed un ristorante, per una superficie totale di 60.197 metri quadrati in una zona classificata di notevole interesse pubblico. Secondo Golette Verde, a Porto Miggiano sta venendo meno qualunque principio di tutela paesaggistico-ambientale.

Dopo una sosta a Gallipoli, la goletta degli ambientalisti si ferma due giorni a Trani (BA) per continuare la sua opera capillare di informazione e sensibilizzazione. Questa sera alle 19.00 alla Lega Navale, presentazione dei progetti “Pesce Ritrovato by Fish Scale”, finanziato dalla Commissione Europea con lo strumento finanziario LIFE+  e “Il Pesce Amico del Mare”.  Durante l’incontro approfondimento su: “Pesce azzurro e benefici per la salute”.

Lunedì 30, invece, alle ore 20.00, sul molo Santa Lucia del porto di Trani, dibattito su: “Un Mare di trivelle o un mare di sostenibilità?”.

A seguire, nell’ambito di Festambiente Trani, stand dedicati al volontariato e al commercio equo e solidale. Alle ore 21,00, l’arte teatrale incontra il mare. Letture dalla Goletta Verde, a cura di Shakespeare in blues.  Alle ore  22,00, concerto dei Roslyn.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *