Gli alunni del “Liceo Apolloni” con le mani nel sacco…della differenziata

I ragazzi del Liceo Artistico Apolloni di Fano (PU) sono di nuovo Con le mani nel sacco…della raccolta differenziata! Per il secondo anno, gli studenti sono impegnati in questo progetto, dedicato alla raccolta di carta, plastica e alluminio negli spazi scolastici.

La seconda edizione di Con le mani nel sacco presenta alcune novità. La prima, all’interno delle mura scolastiche, dove la raccolta differenziata è ora estesa alle pile esauste: nell’edificio sono presenti infatti due contenitori dedicati che lentamente ed inesorabilmente si stanno riempendo.

La seconda sperimentazione avviene, invece, sulla spiaggia del torrente Arzilla: qui, le quattro classi del biennio hanno raccolto plastica, bottiglie di birra vuote, stelle marine spiaggiate riempendo più di venti grossi sacchi. Alcuni docenti hanno accompagnato i ragazzi in questo breve percorso contribuendo non poco alla riuscita dell’iniziativa ecologica; molto incuriositi, alcuni passanti si sono fermati sul piccolo ponte del torrente, quasi increduli di fronte a questo manipolo di giovani paladini dell’ambiente.

Articoli correlati