Giornata Mondiale senza Tabacco. Spazio antifumo a Bari

Oggi, 31 maggio, si celebra la Giornata mondiale senza Tabacco, indetta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. LILT, Lega Italiana Lotta Tumori, sostiene le diverse iniziative contro il tabagismo programmate in Italia.

Bari aderisce all’invito della LILT. Piazza Garibaldi avrà presto uno spazio antifumo, in prossimità dei giochi dei bambini. L’iniziativa sarà presentata oggi in piazza Risorgimento (via Manzoni) dall’assessore all’Ambiente del Comune di Bari Maria Maugeri. Saranno presenti il presidente del Parco Nazionale dell’Alta Murgia Cesare Veronico, il rappresentante di Legambiente Bari Gianfranco Algieri il commissario della Lilt di Bari, Mariapia Locaputo.

Durante la giornata antitabacco barese, i medici della LILT effettueranno gratuitamente la spirometria, un test particolarmente utile per analizzare la qualità del proprio respiro e quindi scongiurare i rischi per la salute connessi al fumo.

La mattinata sarà allietata dagli alunni della scuola Garibaldi, che hanno preparato cartelloni con slogan antifumo e canteranno canzoni per invitare i più grandi, ma soprattutto i loro genitori, a non bruciare i propri polmoni e l’ambiente che li circonda. Nel pomeriggio, invece, i ragazzi dell’Oratorio salesiano Redentore appenderanno sulle piante e sugli alberi della piazza i cartellini con slogan antifumo da loro creati.

Articoli correlati