Input your search keywords and press Enter.

Giornalisti del Mediterraneo: sabato la premiazione

È Laura Silvia Battaglia, del settimanale di approfondimento del TG3 Rai Agenda del Mondo, la vincitrice del 5° Concorso Internazionale Giornalisti del Mediterraneo. L’evento è promosso dall’associazione Terra del Mediterraneo in partnership con il Comune di Otranto ed Europuglia, portale di promozione delle attività e dei progetti del Servizio Mediterraneo della Regione Puglia.

Tommaso Forte, giornalista e ideatore dell’evento: «Giunti alla quinta edizione, l’evento internazionale coinvolge i talenti del giornalismo che hanno raccontato magistralmente gli avvenimenti del Mediterraneo, scenario privilegiato dei continui flussi culturali e cambiamenti politico-economici».

La premiazione si svolgerà sabato 7 settembre, alle ore 19.00, in Largo Porta Alfonsina, nel borgo antico di Otranto (LE). I vincitori delle due sezioni, invece, sono: Vincenzo Mattei de Il Venerdì di Repubblica, sezione “Primavera Araba”, e Aldo Mea del periodico UP!, sezione “Premio Città di Otranto”. La Medaglia di Bronzo del Presidente della Repubblica per il Premio Giuria è andata, invece, a Giuliana Sgrena de Il Manifesto. Il premio per la fotografia è stato assegnato ad Alfredo Macchi, inviato di guerra delle reti Mediaset, il quale durante la serata presenterà il suo libro “Rivoluzioni Spa”.

Durante la cerimonia di premiazione, saranno assegnate anche la Medaglia di Bronzo del Presidente del Senato e del Presidente della Camera. Menzioni speciali saranno riservate a talenti emergenti del giornalismo.

«Gli articoli e i video in gara – commenta Lino Patruno, presidente della giuria – dimostrano che nel Mediterraneo si sta costruendo un futuro che cambierà gli attuali equilibri del mondo. Ancora una volta rilevante la presenza femminile nella ricca e qualificata partecipazione al concorso».

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *