Input your search keywords and press Enter.

Germania, inaugurato impianto “power-to-gas”

Il Gruppo E.ON ha inaugurato un impianto power-to-gas (P2G) a Falkenhagen, in Germania orientale. L’unita P2G utilizza l’energia prodotta da fonte eolica per attivare un dispositivo che trasforma, tramite elettrolisi, l’acqua in idrogeno.

L’idrogeno si aggiunge al mix di gas naturale e può essere utilizzato per una varietà di applicazioni: produzione di calore, utilizzo in processi industriali, mobilità e generazione di energia elettrica. In questo modo, si sfrutta l’energia in eccesso prodotta dagli impianti a fonte rinnovabile, trasformandola e stoccandola nella rete gas.

L’impianto di E.ON, realizzato e gestito insieme a Swissgas AG, ha una capacità di 2 megawatt e può generare 360 metri cubi di idrogeno all’ora.

Ingo Luge, CEO di E.ON Deutschland: «Questo metodo di stoccaggio dell’energia rappresenta una tecnologia chiave per la trasformazione del sistema energetico. Infatti, essa limiterà il bisogno di fermare le turbine eoliche quando la rete elettrica locale è congestionata, consentendo quindi di sfruttare appieno una maggiore quantità di energia prodotta dal vento».

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *