Input your search keywords and press Enter.

GAC “Adriatico-Salentino”: nuove idee per il mare

Pubblicata la graduatoria che approva la proposta di Gruppi di Azione Costiera pugliesi, utile ad ottenere le risorse finanziarie messe a disposizione dall’Assessorato alle Politiche Agricole e della Pesca della Regione Puglia. Tra le proposte ben posizionatesi in graduatoria anche il GAC “Adriatico-Salentino” che vede coinvolto il Comune di Otranto insieme ai comuni di Vernole, Melendugno, Santa Cesarea Terme, Castro e Diso e a Provincia di Lecce, Parco Naturale Costa Otranto Santa Maria di Leuca, AGCI AGRITAL, FEDERCOOPESCA, FEDERPESCA, LEGAPESCA, UNCI, Cooperativa La Folgore, Cooperativa Pescatori Il Delfino, Cooperativa dei Pescatori Salentini, GAL Terra d’Otranto, Banca di Credito Cooperativo di Terra d’Otranto, Lega Navale Italiana – Sezione di Otranto e l’Associazione Magna Grecia Mare. Un partenariato nato sulla base dell’esperienza già svolta dal Comune di Otranto nel GAL “Terra d’Otranto” e che, rispetto a quest’ultimo, guarda alle opportunità da offrire per lo sviluppo delle azioni costiere e delle attività della pesca. «Ci auguriamo che queste opportunità che realizzeremo sul nostro territorio potranno incentivare anche le nuove generazioni a guardare al mare con un maggiore interesse», fa sapere il sindaco di Otranto Luciano Cariddi.

Print Friendly, PDF & Email