Home Ambienti Futurando 2017, a Perugia Festival della sostenibilità: focus su bioedilizia

Futurando 2017, a Perugia Festival della sostenibilità: focus su bioedilizia

771
0
SHARE
futurando

Dal 16 al 17 settembre Futurando si dedica più specificamente ai modi di abitare del futuro

Futurando, costruendo il futuro dal campo alla casa si concentrerà sugli esempi di nuova edilizia ad alta tecnologia ecologica

Sarà necessario creare luoghi in cui trovare ciò di cui abbiamo bisogno e dove poter incontrare e confrontare esperienze idee con altre persone.

E’ uno dei punti del manifestando di Futurando, manifestazione completamente autofinanziata e indipendente, rivolta a grandi e piccoli per diffondere la conoscenza di nuovi materiali, di nuove opportunità e di una più ampia e sana scelta tra le opzioni che oggi abbiamo a disposizione per gli spazi che abitiamo.

LEGGI ANCHE: Materiali di scarto al posto del cemento: bioedilizia e architettura sostenibile

In questa edizione di Futurando verrà prestata particolare attenzione alla bioedilizia. Nello specifico ai modelli abitativi green, realizzati con la canapa. Materiale dall’enorme potenziale e dalle infinite diramazioni.

A futurando si parla della canapa in bioedilizia

La coltivazione di canapa risana i terreni, quindi il solo piantarla già produce benefici ambientali. Cresce in una grande varietà di situazioni ambientali, rendendola quindi versatile e relativamente semplice da coltivare. Tutte le parti della pianta possono essere utilizzate, risultando in produzione di alimenti (olio, farine e derivati), prodotti per la salute, carta, tessuti, corde, fibre ad alta resistenza e materiali per l’edilizia (pannelli, mattoni, isolanti, insonorizzanti, intonaci…) e molti altri.

LEGGI ANCHE: Casa solare, un progetto di giovani italiani

Reintrodurre la coltivazione della canapa può rimettere in moto l’economia di una regione, come dimostrano esempi da altri paesi e il forte incoraggiamento in questa direzione da parte della Comunità Europea, accompagnato da considerevoli investimenti. Questa reintroduzione va pianificata in modo organico e pensando alla filiera completa, dalla coltivazione alla lavorazione, dall’artigianato e la piccola industria connesse alla lavorazione e produzione di manufatti.

A Futurando i visitatori troveranno un percorso che consentirà loro di seguire la canapa (e altri materiali) dalla loro produzione attraverso le fasi di trasformazione per finire con materiali e prodotti da vedere e toccare.

LEGGI ANCHE: Earthship, la casa verde costruita coi rifiuti

Parallelamente al percorso, in una serie di mini-conferenze, professionisti e aziende presenteranno i loro progetti e prodotti, dai materiali stessi ad esempi del loro utilizzo in costruzioni ecologiche ed antisismiche realizzate in centro Italia.

Ci si allaccerà anche a progetti in corso o in via di sviluppo che pensano alla ricostruzione post-terremoto in un modo organico, combinando produzione agricola e artigianale con la costruzione di edifici ecologici, antisismici ed autosufficienti, utilizzando materiali locali, tecniche tradizionali combinate alle più avanzate tecnologie costruttive disponibili.

Futurando, costruendo il futuro dal campo alla casa si concentrerà sugli esempi di nuova edilizia ad alta tecnologia ecologica e di come questi siano l’anello finale di una catena virtuosa che parte dalla coltivazione delle materie prime e utilizzazione di materiali naturali, passando per le fasi di lavorazione di queste per finire nella realizzazione di edifici sani, autosufficienti, ecologici, antisismici e a basso impatto ambientale.

Al festival saranno presenti imprese e professionisti impegnati nello sviluppo di modelli abitativi e tecnologie costruttive, ricercatori che lavorano allo sviluppo di nuove tecnologie, produttori agricoli che si stanno spostando verso produzioni destinate alla bioedilizia, artigiani che stanno sviluppando nuove professionalità necessarie al processo in tutte le sue fasi.

Ci saranno presentazioni e dimostrazioni pratiche, possibilità di toccare con mano materiali e campioni di moduli costruttivi, networking teso a favorire lo sviluppo di una filiera completa e collegata.

I bambini avranno l’opportunità di costruire una casa di paglia e macchine per la produzione di energia e ci sarà un mercatino di prodotti biologici regionali e presentazione di materiali e prodotti.

Per visionare il pragramma degli eventi di Futurando, visita il sito del festival della sostenibilità a Perugia

Print Friendly, PDF & Email

LEAVE A REPLY