Input your search keywords and press Enter.

Furto di legna nel Parco del Gargano

Furto di legna a Monte Sant’Angelo (FG), nel Parco Nazionale del Gargano. Gli agenti del Corpo Forestale dello Stato – Stazione di Lago Salso hanno sorpreso tre uomini mentre tagliavano legna da ardere in località Bosco Quinto – Valle Ragusa.

I tre stavano sottraendo legna ai boschi di proprietà del Comune di Monte Sant’Angelo. I tagli abusivi determinano danni rilevanti ai boschi del Gargano, già minato dagli incendi estivi e dal bestiame che pascola senza governo.

I soggetti, già noti alle forze dell’ordine, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa di essere processati per direttissima. Per due di questi è stata disposta la misura cautelare dell’obbligo di presentarsi alla Polizia Giudiziaria, mentre l’altro arrestato è stato rimesso in libertà, con il rinvio del processo ad altra data.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *