Input your search keywords and press Enter.

Fiera del Levante, convegno sulla sicurezza nei luoghi di lavoro

Si è concluso alla Fiera del Levante il primo convegno nazionale sulla tutela della salute, della sicurezza e dell’ambiente nei luoghi di lavoro (in particolare industrie e cantieri). Per tre giorni, esperti di lavoro si sono confrontati sul tema dell’evento.

Prospettiva del convegno è organizzare un incontro permanente sulla sicurezza all’interno ed all’esterno degli ambienti di lavoro. Infatti, la sicurezza dei cittadini è connessa a quella dei lavoratori. In tal senso, è stato immediato l’accordo tra l’ente fieristico, il Comune e la Provincia di Bari e la Regione Puglia.

Il presidente dell’A.A.R.B.A. (la Società Scientifica Italiana di Analisi del Comportamento) Fabio Tosolin, si è detto d’accordo con Michele Lepore, dell’Università La Sapienza di Roma, sulla non importanza dell’informazione e della formazione. «Il fatto che sai una cosa – ha detto – non vuol dire che la fai». Il vero problema della sicurezza sul lavoro, dunque, è che non si ha voglia di proteggersi.

Diversa l’opinione della psicologa del lavoro e del benessere psicosociale Monica Leonetti, che ha parlato di stress e rischi psicosociali. «La formazione del terzo millennio è efficace, perché lavora sul conscio e sull’inconscio». Lo stress colpisce il 22% dei lavoratori di tutti i paesi aderenti all’Ue: la tensione psico-fisica colpisce chiunque, a qualsiasi livello, influendo anche sull’economia.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *