Festival CinemAmbiente di Torino la 20° edizione

Cinema e ambiente si uniscono per la 20° edizione Festival CinemAmbiente di Torino.

Festival CinemAmbiente di Torino: la più importante rassegna cinematografica dedicata a  ambiente ed ecologia

La 20° edizione del Festival si svolgerà a Torino dal 31 Maggio al 5 Giugno e festeggerà con l’occasione la Giornata mondiale dell’Ambiente. Come sempre il programma sarà ricco di film ed eventi. Accoglierà le produzioni italiane ed internazionali, dimostrando come la vitalità del cinema ambientale sia in continua crescita.

La manifestazione ecologica è nata a Torino nel 1998 con l’obiettivo di presentare i migliori film ambientali a livello internazionale e contribuire alla promozione del cinema e della cultura ambientale.

Festival Cinemabiente di Torino ritorna con novità green

Il Festiva CinemAmbiente di Torino presenta annualmente circa 100 film distribuiti nelle sezioni competitive nazionali e internazionali. Propone dibattiti, incontri con gli autori, mostre, presentazioni di libri, spettacoli teatrali, concerti ed eventi sul territorio.

CinemAmbiente è il primo festival a «emissione zero». Le emissioni di CO2 prodotte durante il Festival sono compensate. I suoi prodotti sono realizzati con materiali riciclati e certificati Ecolabel e FSC. Il Festival aderisce inoltre al protocollo dell’Agenda 21 relativo all’acquisto di materiali ecosostenibili.

Il Festival si articolera? nelle tradizionali sezioni competitive nazionali e internazionali. Saranno proiettati film in anteprima italiana, nella sezione non competitiva Panorama, in Ecokids che presenta film per bambini e ragazzi. Ancora negli Ecotalk, Ecoeventi ed Eventi speciali.

Le proiezioni si apriranno con un film di grande impatto e attualita?, The Age of Consequences di Jared P. Scott (USA 2016). Si focalizza sul cambiamento climatico come causa delle grandi emergenze internazionali.

LEGGI ANCHE: Festival dei parchi 2017 per incrementare il turismo sostenibile

In chiusura La Valle?e des Loups. Il film di Jean-Michel Bertrand (Francia 2016) ci introdurra? alla vita segreta degli animali piu? fiabeschi del nostro immaginario tornati a ripopolare i boschi europei.

Nei sei giorni di manifestazione saranno proposti piu? di un centinaio di film. Si tratta di molti cortometraggi che spesso offriranno spunto di riflessione per dibattiti a seguire.

Ritornano il Premio letterario “Le Ghiande di CinemAmbiente” e il Premio “Movies Save the Planet”. Saranno dedicati a uno scrittore e a un regista che hanno al centro della loro opera i temi dell’ambiente e della natura.

Quest’anno saranno assegnati rispettivamente allo scrittore Matteo Righetto e al regista Jean-Michel Bertrand.

I film in programma a Torino saranno replicati nei giorni successivi in varie citta? italiane, trasformando questa edizione in una sorta di “Festival espanso”.

Il Festival CinemAmbiente di Torino e? parte del piu? ampio “Progetto CinemAmbiente” che comprende “CinemAmbiente TV”. La web tv dedicata alle scuole, con centinaia di film ambientali utilizzabili liberamente per uso didattico.

CinemAmbiente Tour” promuove e distribuisce i film presentati nel corso degli anni al Festival per proiezioni pubbliche a scopo non commerciale. Il Green Film Network è l’associazione che riunisce circa quaranta manifestazioni cinematografiche a tema ambientale in tutto il mondo.

Articoli correlati