“Fatti albero”. Come farlo ce lo racconta Alfredo de Giovanni

alfredo de giovanni
Alfredo de Giovanni è autore di "Fatti albero"

 Un racconto interamente dedicato alla natura ispirato a una storia vera, che narra di comunità e mobilitazione, di strade sostenibili e di consapevolezza, di una storia d’amore e di rispetto tra un ragazzo e il suo albero. L’incontro, all’Officina degli Esordi di Bari, giovedì 1° dicembre

 

Rileggere l’albero sotto ogni punto di vista, partendo da un fatto realmente accaduto e dalla mobilitazione di un intero paese per salvare un albero di pino secolare dall’abbattimento prematuro. “Fatti albero” (Ed. Radici Future), l’ultimo libro di Alfredo De Giovanni geologo musicista e scrittore, è la storia di un ragazzo e dell’albero con cui è cresciuto, l’unico orizzonte verde che faceva capolino dalla sua stanza nel mezzo di una desolazione di ferro e cemento. È una storia di profonda simbiosi con la natura, di lacrime e sogni, di riscoperta del mito e di lotte per diventare grandi, di voli senza tempo in quel luogo misterioso che è il cuore degli alberi.

Un libro per tutti, che sarà presentato oggi giovedì 1 dicembre nell’Officina degli Esordi di Bari (via Francesco Crispi 5),  a partire dalle 18.00, che tanto insegna della vita e delle lotte per i cambiamenti, e che rientra nel progetto “FARE – Futuro d’autore”, un progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile e che vede come capofila l’Istituto Redentore.

Un albero non è solo un albero

L’albero, pianta parola punto di riferimento, straordinario essere vivente per la vita della Terra, viene trattato in diversi ambiti: in educazione civica, in letteratura, in scienze, in geografia, in storia, in arte, in musica, in religione e in tecnologia. Il libro permette ai lettori, di ogni età, di esplorare le connessioni esistenti tra gli alberi e le principali materie di studio della scuola secondaria.

“Fatti albero” è un libro per ragazzi e ragazze che vogliono crescere con consapevolezza, e per adulti che cercano strade sostenibili in un Pianeta il cui clima sta mutando rapidamente.

Alfredo de Giovanni, il geologo dedito alle arti

Alfredo De Giovanni si occupa da oltre vent’anni della progettazione geologica e ambientale dei grandi interventi di Acquedotto Pugliese. Cura articoli su riviste scientifiche e collabora con il Politecnico di Bari – DICAR per ricerche multidisciplinari su Castel del Monte. È autore di testi per racconti, canzoni e libri fotografici, scrive romanzi sul territorio, i miti e la storia del Sud Italia, come “Otto. L’abisso di Castel del Monte” e “Carafa. Il sigillo del Cristo Velato” entrambi pubblicati da Gelsorosso. Come autore di musica e testi firma l’album musicale “Anima del Tempo” per l’etichetta Digressione Music nel 2022, anche interpretato da Floriana Ferrante.

Un progetto contro la povertà educativa minorile

Il progetto FARE-Futuro d’autore è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD. Il progetto si svolge tra Bari Bitonto Giovinazzo e Molfetta e si pone l’obiettivo di insegnare ai ragazzi a rischio, il modo di svincolarsi da un destino che per loro sembra già tracciato.

Articoli correlati