“Fare i conti con l’ambiente”: edizione 2014

Fare i conti con l’ambiente è un singolare festival ecologico nato a Ravenna sette anni fa per volontà di un gruppo di professionisti dell’ambiente, il network labelab, guidato da Giovanni Montresori e Mario Sunseri. Un Festival che, sin dalle origini, ha manifestato tutta la sua originalità, miscelando contenuti dall’alto valore tecnico-scientifico calati all’interno di un palcoscenico particolare come il centro storico della città, una delle più suggestive d’Europa.

Una caratteristica è lo sviluppo dal basso dell’iniziativa, con il coinvolgimento diretto e materiale di tutti gli attori (istituzioni, associazioni di categoria, imprese, ecc), attraverso la regia di labelab e la collaborazione del Comune di Ravenna, di altri 40 enti patrocinatori e diverse aziende partner e sponsor.

Durante l’edizione 2014, saranno approfondite le tematiche connesse alla gestione evoluta dei rifiuti urbani (aspetti tecnici e normativi), alla gestione delle risorse idriche ed all’ottimizzazione energetica. Sarà presente l’Alta Scuola di Formazione sulla bonifica dei siti contaminati, corso residenziale rivolto a sviluppare concrete professionalità nel campo del recupero e riconversione delle aree dismesse e dei siti contaminati.

Un focus specifico sarà dedicato alla bonifica dell’amianto, enorme questione irrisolta (ancora 32 milioni di tonnellate – un carico di circa 2 milioni di tir – da mettere in sicurezza a venti anni dal divieto di produrlo e installarlo). Saranno discussi i temi della qualità ambientale nell’edilizia con particolare riferimento ai problemi del controllo dello stato dei suoli e sottosuoli e alla radioattività dell’ambiente e dei materiali utilizzati. Infine, previsto un momento di confronto internazionale sulle strategie e sistemi europei per la riqualifica delle aree dismesse per una Nuova Economia Territoriale.

Fare i conti con l’ambiente è una manifestazione a chilometro zero, che si svolgerà interamente nel centro storico pedonale di Ravenna all’interno di dodici sale attrezzate, in Piazza del Popolo e nelle principali vie della città. Gli eventi si articoleranno in conferenze, workshop, incontri culturali e lab meeting. Questi ultimi saranno veri e propri momenti formativi e di approfondimento relativi a tematiche di interesse per operatori, professionisti, enti locali, svolti con l’ausilio di software dedicati e case-studies.

L’appuntamento con Fare i conti con l’ambiente 2014 è dal 21 al 23 maggio.

Articoli correlati