Input your search keywords and press Enter.

Export e prodotti tipici locali, un binomio vincente

Ancora una volta il legame tra economia e prodotti tipici legati ai territori pugliesi diventa una “carta” vincente riconosciuta anche all’estero. E’ il fondamento sul quale si muove il Consorzio Export “Sapori e Profumi della Terra di Puglia”, promosso dalla Cia (Confederazione Italiana Agricoltori) di Taranto,  che ha tenuto il briefing conclusivo del progetto “Export e Prodotti Tipici Locali, un binomio vincente per andare … lontano”, realizzato nel corso del 2011.

Il progetto, finanziato dalla Provincia di Taranto attraverso il Fondo Sociale Europeo, ha fornito servizi reali al consorzio d’imprese agroalimentari denominato “Sapori e Profumi della Terra di Puglia”. I risultati sono state la partecipazione a due missioni sui mercati esteri di Chicago ed Hong Kong e l’elaborazione di due ricerche di mercato e il piano marketing internazionale. Lo stesso consorzio potrà anche usufruire della certificazione ISO 9001.

L’esperienza continuerà. Il coordinatore del progetto, Giovanni Forte, infatti, ha illustrato le modalità di svolgimento dell’iniziativa secondo le tre direttrici: piano marketing, export e qualità. Il presidente del consorzio, Nicola Spagnuolo, ed il Presidente della Camera di Commercio di Taranto Luigi Sportelli, hanno dichiarato, invece, che per l’anno prossimo saranno consolidati gli attuali rapporti con i due menzionati programmi e saranno cantierizzate, attraverso la Camera di Commercio di Taranto, ulteriori missioni.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *