Eventi del finesettimana in Puglia tra musica, poesia e sapori d’estate

Il finesettimana in Puglia si snoda tra belle serate al chiaro di luna e laboratori gastronomici. In scena la poesia a Giovinazzo, il belcanto a Canosa e Locorotondo, i sapori a Otranto, le passeggiate lungo la Murgia dei trulli.

Ci siamo: il cielo lattiginoso alle sei del mattino. Il sole accecante all’ora di pranzo. Il frinire dei grilli quando la luna è già alta ma il cielo non si arrende a spegnersi nel buio e mantiene pennellate di azzurro intenso. Estate sia; passeggiamoci dentro con tutti e cinque i sensi.

Finesettimana in Puglia: festa della Musica a Canosa e Locorotondo

Venerdi 21 giugno, apertura straordinaria dell’atrio di Palazzo Sinesi, sede del Museo Archeologico Nazionale di Canosa di Puglia, per il concerto per soprano “Musica è in canto”. Le voci di Ester Ferrara, Denise Graziano e Enza Petrignani intoneranno arie di Puccini, Mascagni, Händel, Rossini, Verdi, Bellini, Mozart e Donizetti. L’evento è gratuito e sia prima che dopo il concerto il pubblico potrà visitare il museo, aperto fino alle 22.45.

Musica anche a Locorotondo, con le “Note Bianche Sotto Le Cummerse”. L’iniziativa, promossa dall’Amministrazione Comunale-Assessorato alla Cultura e Turismo e sponsorizzato dalla banca di Credito Cooperativo di Locorotondo, sempre per la seconda edizione della Festa della Musica, avrà la direzione artistica di Manuel Manfuso e della sua Associazione Smile. Le postazioni musicali saranno disseminate per la città, e non mancheranno i balli, con le allieve della scuola ArteDanza, coreografate da Aurelia Semeraro e il maestro Brooks.

Finesettimana in Puglia: Otranto, “Suoni e Sapori del Salento e di Puglia”

Otranto

Ad Otranto, 21 22 e 23 giugno  IV edizione di “Suoni e Sapori del Salento e di Puglia”. Tra gli stand dei produttori locali, nella tre giorni tanti laboratori, come “dall’orto alla tavola” a cura dell’associazione Salento Faber, per porre l’attenzione su ciò che incolto e orto offrono in questo periodo. Oltre a show cooking, stornelli itineranti e concerti.

LEGGI ANCHE: Puglia terza regione più bella di Italia: le Cinque Vele di Legambiente

Finesettimana in Puglia: Notte della Poesia a Giovinazzo

Domenica 23 giugno ecco la kermesse poetica, ideata ed organizzata dall’Accademia delle Culture e dei Pensieri del Mediterraneo e la direzione artistica di Gianni Antonio Palumbo, si svolgerà nei dieci ambienti dell’ex convento domenicano, l ‘Istituto Vittorio Emanuele II. I poeti si alterneranno nella declamazione delle liriche dai temi più differenti, da quello religioso al vernacolo, dalla celebrazione di “Matera capitale europea della cultura 2019” a quella introspettiva. Ospite d’eccezione della rassegna, la poetessa polacca Joanna Kalinowska, mentre la madrina della lunga Notte Bianca della Poesia a sarà la danzatrice aerea Elisa Barucchieri.

LEGGI ANCHE: Parco Dune costiere, modello di tutela dei litorali

Finesettimana in Puglia: la notte di San Giovanni in Valle d’Itria

poesia
Domenica 23 giugno, Notte della poesia a Giovinazzo

Domenica 23 si parte con una suggestiva passeggiata tra campi di grano, alla scoperta e raccolta di erbe selvatiche da utilizzare per gli usi tradizionali in cucina, ma anche nel campo farmaceutico del culto popolare della Murgia dei Trulli. Poi, tutti assieme sull’aia. Per preparare l’olio di iperico e il liquore nocino che la tradizione vuole si debba preparare con le noci raccolte all’alba del giorno di San Giovanni. Non mancheranno racconti di riti magici, usanze popolari legate al giorno più lungo dell’anno. Per finire cena sotto le stelle in bioagriturismo.

Finesettimana in Puglia: in bici nel parco rupestre di Lama d’Antico

Sabato 22 giugno, si parte dall’Albergabici, centro visite del Parco Regionale Dune Costiere, e si passeggia lungo la Via Traiana, antica strada romana e variante della Via Appia per raggiungere Lama d’Antico, vero e proprio villaggio rupestre medievale scavato in una delle lame di Fasano. Le grotte sono case, laboratori, cisterne, magazzini e splendide chiese rupestri. Tutte le informazioni qui.

 

Articoli correlati