Input your search keywords and press Enter.

Emergenza maltempo, mobilitate tutte le forze disponibili

Un gran numero di uomini e mezzi del Corpo Forestale dello Stato è stato spiegato per l’emergenza maltempo in Puglia. Sono tutti mobilitati i reparti forestali delle province di Bari, BAT e Foggia per fronteggiare l’ondata di freddo che sta investendo le tre province pugliesi. Notevoli i disagi creati dalla neve e dal ghiaccio alla viabilità e alle popolazioni residenti in zone difficilmente raggiungibili anche dai mezzi di soccorso. Le pattuglie forestali stanno effettuando un servizio di monitoraggio e soccorso alle auto rimaste bloccate nella neve sulle principali reti stradali oltre che nelle zone più interne del territorio del capoluogo e del sub appennino dauno; presenti anche presidi presso alcuni caselli autostradali. Nel sub appennino, il personale dei Comandi Stazione di Orsara e Deliceto è stato impegnato nel trasporto di alcuni dializzati presso adeguate strutture di ricovero a Foggia. Nelle campagne di Andria e Ruvo (loc. Rogadeo), gli uomini dei Comandi Stazione di Andria e Bari hanno raggiunto i residenti di alcune masserie, da ore isolati a causa della neve. Una donna in stato interessante è stata accompagnata dai forestali di Acquaviva presso l’ospedale Miulli. Soccorsi dalla Stazione di Cassano alcuni automobilisti ed un camionista bloccato sulla Santeramo-Matera. Tirate fuori dalla neve almeno 15 auto sulla Turi-Gioia del Colle. Intervenuti nel cuore della Murgia i forestali di Altamura e Ruvo, Gravina e Andria.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *