Input your search keywords and press Enter.

Emergenza abitativa: dalla Puglia un bando per il recupero di alloggi

Approvata dalla Giunta della Regione Puglia la graduatoria provvisoria relativa all’accesso ai finanziamenti ai privati per recuperare alloggi da destinare alla locazione o a prima abitazione.

La proposta arriva dall’Assessore alla Qualità del Territorio Angela Barbanente: con la Deliberazione n. 2230 saranno resi disponibili oltre 10 milioni di euro ai vincitori del bando lanciato dalla Regione. Tra i criteri di valutazione, importanti risultano: la localizzazione dell’intervento; condizioni d’uso dell’alloggio (premiati gli interventi che interessano alloggi non occupati); disponibilità di permesso di costruire o di altro titolo abilitativo; maggiore capacità dell’intervento di assicurare livelli di sostenibilità ambientale e di efficienza energetica.

«E’ la prima volta – commenta l’assessore Barbanente – che la Regione, per rispondere al bisogno di alloggi sociali, si rivolge direttamente ai piccoli proprietari di immobili per il recupero di alloggi, spesso non occupati ed in condizioni fatiscenti. Il bando ha avuto successo e ci incoraggia a consolidare una politica che incentiva i privati a recuperare gli immobili per riportarli alla loro efficienza edilizia e funzionale e a rispondere al bisogno abitativo delle fasce sociali più deboli».

Print Friendly, PDF & Email