Input your search keywords and press Enter.

Edilizia giudiziaria: incontro con gli operatori di categoria

“La realizzazione del nuovo Palazzo di Giustizia è nelle mani del Commissario ad acta avv. Albenzio. Il Consiglio di Stato ha di fatto spossessato il sindaco di Bari, il Consiglio comunale e la Giunta per quanto riguarda la cittadella della Giustizia, progetto Pizzarotti”. Lo ha detto il sindaco di Bari Michele Emiliano, incontrando il coordinamento delle associazioni di categoria degli operatori della giustizia di Bari (Associazione nazionale magistrati, Camera Penale, Associazione italiana giovani Avvocati, rappresentanze sindacali del personale amministrativo del Tribunale) per affrontare il tema dell’edilizia giudiziaria.

Il sindaco si è poi soffermato sulla richiesta più volte avanzata dalla Commissione di manutenzione di spostamento in blocco degli uffici giudiziari, per la quale Emiliano ha risposto che all’amministrazione comunale “non risultano situazioni di insicurezza sino al punto da dichiarare la non agibilità. Se la commissione di manutenzione, che è composta anche da magistrati, mi richiede il trasferimento temporaneo di un qualsiasi ufficio giudiziario in relazione ad eventuali emergenze che mettano in pericolo l’incolumità pubblica, posso attuarlo in tempi ragionevolmente brevi. Ove non arrivino segnalazioni circostanziate, provvederò ad una verifica di sicurezza di tutti gli uffici giudiziari”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *