Ecoweekend, in Puglia eventi tra cammini e oasi

Nel fine settimana Bovino ospita un convegno e un'escursione

Le temperature in calo, il vento e qualche pioggia di troppo rischiano di limitare le uscite fuori porta per il fine settimana. Ma con lo sguardo rivolto alle condizioni meteo, ecco comunque una nutrita lista di appuntamenti green per il secondo Ecoweekend di giugno

Un grande evento Touring è in programma per l’11 e 12 giugno. La storica iniziativa “La Penisola del Tesoro”, che da vent’anni porta cittadini e turisti alla scoperta dell’Italia meno conosciuta, quest’anno torna in una veste nuova, “a tema”: il filo conduttore delle iniziative saranno infatti i tanti cammini, grandi e piccoli, noti e meno noti, sparsi per l’Italia. Venti iniziative in venti regioni d’Italia: un modo nuovo per conoscere e valorizzare il territorio?.

Sul Cammino del Salento, in Puglia

In Puglia, l’appuntamento è fissato per domenica a Corigliano d’Otranto, per un percorso guidato alla scoperta delle meraviglie del borgo antico. Il cammino nel paese Bandiera Arancione del Tci si snoda tra i borghi delle aree interne e la costa più a oriente dell’Italia, alla scoperta di un territorio ricco di valori, colori, sapori e identità diverse.

L’itinerario guidato prende avvio dal Castello di Corigliano, per apprezzarne l’evoluzione, la sua trasformazione da fortezza militare a palazzo nobiliare. Subito dopo, la passeggiata si snoda nei vicoli del centro storico per raggiungere dapprima piazza San Nicola e il suo abbraccio scenografico di palazzi e monumenti, per poi stringersi nell’intimità di Vico Freddo, custode del prezioso ricamo dell’Arco Lucchetti. Le case a corte e la pietra leccese capricciosa dei portali saranno il preludio alla sosta di fronte alla chiesa di San Nicola Vescovo e del suo campanile. Pochi passi fuori le mura del borgo, seguendo la freccia arancio del Cammino del Salento, il percorso si conclude nel Giardino Comunale della Quercia Vallonea, polmone verde incastrato tra le case, sede operativa della Proloco di Corigliano d’Otranto.
Info touringclub.it

Avventure nel Gargano

Due giornate di trekking, camping, barbecue e kayak in due delle spiagge più rappresentative di Puglia, la Baia di Vignanotica e la Baia delle Zagare. I Viaggi di Liz propone per sabato e domenica una doppia escursione: si parte lungo un sentiero che si inerpica tra il fitto bosco della montagna, con vedute spettacolari a picco sul mare, respirate il profumo delle piante aromatiche che crescono selvagge su rocce di un bianco candido. L’occhio attento saprà riconoscere il rosmarino selvatico che qui cresce rigoglioso, il timo, la menta di montagna e per i più esperti e fortunati anche le orchidee endemiche della zona. Dopo la bella sudata di circa 6 km si degusta una ricca grigliata sotto il cielo stellato e con il fresco rigenerante della montagna si trascorre presso il camping Vignanotica la notte in tenda. Al mattino seguente l’esplorazione ripartirà con un percorso via mare di 3 ore per ammirare in sella ai kayak le magnifiche grotte e le calette della costa, fino a raggiungere Baia delle Zagare con i suoi due faraglioni più rappresentativi del cosiddetto “Sperone d’Italia”. Info 3459174010.

Archeo trekking

Puglia ArcheoTrekking – Tra mare e ipogei – La costa di Polignano

Tra gli appuntamenti di PugliArte, sabato 11 nel pomeriggio si va in Archeo – Trekking – Tra mare e ipogei (costa di Polignano). Si percorrono i sentieri lungo la costa di Polignano, scoprendo luoghi meravigliosi caratterizzati dall’autentica bellezza della costa frastagliata pugliese ricca di insenature e di tesori nascosti, soprattutto di interesse archeologico. Camminando e ammirando il mare si incontreranno grotte marine con ponti di pietra fino a raggiungere una suggestiva caletta, porto sicuro dei pescatori locali. Di ritorno, camminando tra le campagne non mancherà la possibilità di visitare alcuni ipogei unici.

Attraverso il paesaggio

Sabato 11 giugno, nel parco “Portoselvaggio e Palude del Capitano” si svolgerà il primo mini-trekking estivo in notturna del calendario di Attraverso il paesaggio, firmato da Avanguardie. Si percorre un itinerario circolare che tocca la baia di Portoselvaggio e la piana della Lea, muovendosi su sentieri e sul solco asciutto di un antico fiume, tra bosco e squarci di cielo. Facile, emozionante, divertente, diverso e appagante, con la luna in fase crescente che spunterà a tratti dal bosco. Info 3493788738.

Giornata del Naso Rosso

A Bari sarà un weekend pieno di eventi, a cominciare dalla tappa di Battiti Live. Ma ci sarà tempo e spazio anche per l’appuntamento promosso da VIP ViviamoInPositivo Italia ODV che organizza la GNR Giornata del Naso Rosso in tutta Italia, per trasmettere il messaggio della clownterapia e raccogliere fondi per finanziare formazione di base, formazione specialistica, missioni all’estero e, in particolare, quella in Albania.

E torna anche a Bari, domenica 12 giugno 2022 dalle 9 alle 20, la Giornata del Naso Rosso: i clown di Viviamo in Positivo Bari ODV “I colori del sud” saranno in piazza del Ferrarese, con tante attività, giochi e momenti di informazione e sensibilizzazione per comunicare il potere del Naso Rosso.

Murgia Enjoy

Il mondo delle api e del miele in escursione a Cassano delle Murge. Con la finalità di riproporre un percorso escursionistico in un’area di grande importanza naturalistica e di far conoscere l’apicoltura a Cassano, Murgia Enjoy ha interpellato l’apicoltore Nicola Pillera che da quasi cinque decenni si occupa di apicoltura. Sarà lui a proporre la degustazione gratuita del miele in favo appena prelevato dall’arnia, un vero toccasana per la salute perché, contenendo anche polline, propoli e pappa reale, è una riserva importantissima di vitamine e antiossidanti, ma ha anche straordinarie proprietà antimicrobiche e antibatteriche svolte da alcuni enzimi, come la glucosio ossidasi. Pillera illustrerà le proprietà curative dei mieli che, grazie all’impegno continuo suo e delle api, produce in più siti ubicati nei territori di Cassano, Santeramo e Altamura.  L’incontro è previsto sul piazzale del Convento di Cassano alle ore 18:30 di sabato 11 giugno. Info www.murgiaenjoy.it

Un Parco per i Monti Dauni

Un parco ci vuole. E’ questo il titolo del convegno in programma a Bovino sabato 11 giugno (alle 17, nel museo civico), come momento di confronto tra comitati, associazioni, enti e istituzioni sulla creazione di un’area protetta per la tutela, la valorizzazione e lo sviluppo dei Monti Dauni. Nell’ambito della stessa iniziativa, domenica 12 è prevista l’escursione nella Valle del Cervaro, tra mulini e antiche vie. Un percorso di circa 9 km con partenza dall’info point di corso Vittorio Emanuele (info 3465601364)

Coltiviamo l’orto

La Palomba for family è il progetto nato da un gruppo di famiglie con l’intento di organizzare incontri e attività ludico-ricreative adatti a bambini dai 4 anni in su e centrati sull’utilizzo dei 5 sensi. Una serie di appuntamenti organizzati con e per le famiglie dove, grandi e piccoli, imparano a conoscere e apprezzare la cultura locale e le sue bellezze attraverso dei laboratori sensoriali. Il nuovo incontro è fissato per sabato 11 giugno (ore 17) presso Vivaio Edelweiss di Leporano. Info: 0994002331

L’agricoltura naturale

Il terzo appuntamento del META di Sammichele di Bari è dedicato ad una delle sfide cardine dei progetti di AGRIcultura – Associazione di Promozione Sociale , uno dei pilastri su cui si fonda il Mercato della Terra e delle Arti: l’Agricoltura Naturale.
Sabato 11 giugno in via Capitan Francesco Paolo Dalfino spazio al Mercato e pub contadino e a partire dalle 19 “I segreti del contadino: caccia al tesoro agricola” che si svolgerà tra i carretti dei produttori del META e il giardino del Castello Caracciolo e Museo della Civiltà Contadina “Dino Bianco”. Alle 20.30, invece, si approfondisce il tema della serata con il documentario “Riprendere la Terra” prodotto da Sottolacapra. Ingresso libero.

Surya nell’Oasi WWF

L’Oasi Rifugio Mellitto

L’oasi come luogo di meditazione e cultura, era questa la destinazione che aveva in mente il signor Colombo, quando donò l’oasi “Il Rifugio” di Mellitto al WWF ITalia (Grumo Appula). E rivivere l’oasi come uno spazio curativo avverrà in occasione della presentazione del libro “Surya e il sentiero dell’anima” con l’autrice Tiziana Castellano, domenica 12 giugno (ore 17.30).Un viaggio tra psiche e spiritualità a cui si aderisce gratuitamente ma con prenotazione scrivendo alla mail associativa wwfaltamurgia.terrepeucete@gmail.com

Scoprire Locorotondo

Una visita guidata nel centro storico di Locorotondo passeggiando tra le tipiche cummèrse e i magici scorci e vicoletti, per poi proseguire alla scoperta degli antichi mestieri e delle tradizioni locali con una visita al Museo Perle di Memoria. E’ l’appuntamento in programma domenica 12 giugno, in collaborazione con l’Associazione Ecomuseale della Valle d’Itria. Info: www.perledimemoria.it

Awer | Movimento

Organizzata da Cellule Creative Aps, negli spazi della galleria Misia Arte Bari, è allestita la mostra “Awer | Movimento, a journey into our deepest landscapes”. Curata da Carlo Alberto Amodio e Stefano Straziota, si compone di un gruppo di 39 opere, espressione dell’ultima ricerca stilistica del giovane artista (nato a Polignano nel 1986) che dalle esperienze maturate nella street art, e dopo il suo ultimo intervento urbano a Bari per il progetto QM San Paolo, si misura con la dimensione della tela, della carta e del quadro finito.

Le opere, realizzate in esclusiva per questo evento, sono accompagnate da un catalogo con testo critico di Giacomo Spazio e Valentina Bonomo e coordinato dall’artista Jasmine Pignatelli. Il percorso espositivo sviluppa in quattro sezioni il pensiero e il lavoro di Awer: “Mercurio’s Energy”, “Portalism” e “Mindscapes” indagano, con il supporto di grandi tele e carte, l’esperienza dell’ignoto, dell’inconscio e della memoria, mentre “Outside” propone in un video una suggestione dei suoi interventi urbani internazionali.

Articoli correlati