Ecoweekend d’autunno, tra archeotrekking e prelibatezze di stagione

Archeotrekking con PugliArte

Dopo tanto sole e temperature anomale per la stagione, arriva il primo, vero Ecoweekend d’autunno. L’occasione è comunque propizia per farsi trascinare da sapori, gusti e colori tipici di novembre, per continuare a trascorrere fine settimana a stretto contatto con la natura.  

L’autunno ha bussato alle porte dei pugliesi. E la risposta non  può che essere quella di aprire ai sapori e alle prelibatezze di stagione. E così parte un Ecoweekend che miscela passeggiate, escursioni e trekking “archeologici” a sagre e fiere. Ecco la tradizionale carrellata di appuntamenti ‘green’ per il fine settimana.

Agrogepaciok

Dal 5 al 9 novembre 2022 a “Lecce Fiere” torna “Agrogepaciok”, la più grande fiera professionale del Sud Italia con cadenza annuale dedicata al food & beverage, con oltre 400 prestigiosi marchi in vetrina e un ricco programma di eventi con più di 200 ore di alta formazione, tra workshop, showcooking, laboratori e concorsi professionali in programma nei 4 Forum dedicati a Cucina, Pasticceria, Panificazione e Pizzeria.

Tra le novità di questa edizione il Fuori Salone di Agrogepaciok, “Un Mare di Cacao – I Cioccolati del Mediterraneo”, show event dedicato alla cultura del cacao e del cioccolato, in programma dal 4 al 6 novembre nell’Ex Chiesa di San Francesco della Scarpa di Lecce, organizzato da Agrogepaciok, Camera di Commercio e Compagnia del Cioccolato (ingresso gratuito). Ingresso libero, info 0832457864.

Le erbe selvatiche in cucina

Alla scoperta del ricco patrimonio di erbe spontanee commestibili a Martina Franca. Sabato 5 novembre escursione nei campi aperti al limite del Bosco delle Pianelle, per scoprire, insieme alle guide della Cooperativa Serapia, grespini, scardaccioni, borraggine, boccioni, ruchetta violacea, senape bianca e tante altre erbe selvatiche ancora, buone da consumare per condire insalate, per preparare gustose frittate, per accompagnare purè di fave e per colorare ciambelle. Sono oltre 400 le piante spontanee commestibili durante il giro se ne conosceranno alcune, apprezzandone gli usi e le proprietà. Info 3665999514.

Sagra del Fungo Cardoncello

Il centro storico di Spinazzola accoglie l’edizione 2022 della Sagra del Fungo Cardoncello. L’evento, nato su impulso dell’UNPLI e organizzato dalla Pro Loco “Torre Pino” di Spinazzola, vuole celebrare l’ingrediente principe delle ricette autunnali su tutte le tavole pugliesi, spesso accompagnato dalla prelibata salsiccia a punta di coltello di Spinazzola. Ma non solo.

Taglio del nastro sabato 5 novembre alle 18 con un ricco programma di intrattenimento a base di musica e buon cibo. Due le piazze principali riservate alla musica dal vivo dove si alterneranno band musicali e dj set. Domenica 6 novembre le attività riprenderanno in prima mattina con la passeggiata cicloturistica a cura del Team Bike Spinazzola, esibizioni di MiniTennis con i ragazzi del Circolo Tennis, bands itineranti e giri turistici a bordo “du trajein” a cura della Scuderia San Francesco prima di approfittare del pranzo nella piazza antistante la Chiesa Madre preparato dal Gruppo Scout per poi proseguire la festa fino a notte inoltrata. Sarà anche possibile prenotare una visita guidata al centro storico e ai principali punti di interesse della città. Info 0883684044.

Archeotrekking con PugliArte

Gravina di Pulicchio

Tra gli appuntamenti firmati PugliArte, doppia proposta di Archeotrekking. Sabato c’è “La costa dei pastori – Costa Ripagnola”: si scoprono luoghi meravigliosi caratterizzati dall’autentica bellezza della costa frastagliata pugliese ricca di insenature e di tesori nascosti, soprattutto di interesse archeologico.

Il 6 novembre, invece, è in programma “Il Pulicchio di Gravina”. E’ una tra le più grandi forme carsiche della Puglia, dalla tipica forma a “ciotola”: lungo il percorso, fra boschi e jazzi, si scopriranno molti segreti della storia geologica pugliese, fino alla storia umana molto più recente legata agli jazzi e alla transumanza di pastori e greggi. Info 3403394708

Gravina di Laterza – Trekking tra bellezza e vertigine

Tornano gli scenari mozzafiato delle rupi e delle gravine. In collaborazione con la Lipu dell’Oasi di Laterza domenica ci si potrà immergere nel meraviglioso mondo di una delle gravine tra le più spettacolari d’Europa: un antico fiume scomparso ha inciso la roccia creando un serpeggiante e spettacolare canyon nel territorio di Laterza.

A grande richiesta si ripropone questa incredibile esperienza per vivere ed esplorare in piena sicurezza e consapevolezza questi piccoli paradisi perduti che si aprono tra roccia e cielo in un tripudio di verde e natura tutta da scoprire. Info 3471152492.

Archeotrekking e cavalli

Doppio suggestivo appuntamento con Gargano Natour. Sabato 5 novembre  Archeo-Trekking su Monte Castellana a 965 metri (San Giovanni Rotondo). Si parte dalla chiesa medievale della Rotonda, nel centro urbano di San Giovanni, per salire su Monte Castellana, a 965 metri di quota, dove si trovano i resti di un antico villaggio di interesse archeologico, da alcuni identificato come Castel Pirgiano.

Lungo il percorso, di circa 12 km, si incontrano i resti di una neviera e si attraversa l’area panoramica di Monte Castellana, un sito caratterizzato fortemente dal carsismo la cui vista spazia dal Lago di Varano al Golfo di Manfredonia. La seconda parte del percorso ad anello scende verso il centro urbano attraversando il bosco voluto da San Pio sulla montagna a ridosso della cittadina.
Escursione a cavallo all’Abbazia di Santa Maria di Pulsano

Domenica, invece, escursione a cavallo all’Abbazia di Santa Maria di Pulsano (adatto a neofiti). E’ l’occasione per provare l’emozione di andare a cavallo grazie agli esperti addestratori di Posta Ruggiano e ai mansueti cavalli murgesi, particolarmente indicati per i neofiti alla prima esperienza. Si imparano le basi del rapporto con questo splendido animale, da sempre fedele compagno dell’uomo, raggiungendo un luogo mistico e magico come l’Abbazia di Pulsano, aggrappata alla roccia su un paesaggio mozzafiato. Qui si conoscerà la storia di questo sito antico, custodito da eremiti e monaci alla ricerca di Dio attraverso la preghiera e la natura. Info garganonatour.it

Sui sentieri dei carbonai

A Grumo Appula escursione gratuita sui sentieri dei carbonai. Giunge al secondo appuntamento, infatti, la festa per i 10 anni del WWF – Alta Murgia – Terre Peucete. Il gruppo verrà condotto attraverso un sentiero permeato di storia e natura, un viaggio nel passato. Appuntamento  fissato per domenica alle 9.30. Info www.altamurgia.terrepeucete@gmail.com

Le doline di Conversano

Passeggiata nella campagna di Conversano, tra olivi, ciliegi e mandorli in veste autunnale, per scoprire la Riserva Naturale Laghi di Conversano, area protetta caratterizzata da doline di natura carsica, più o meno grandi, dove, a seguito di abbondanti e persistenti precipitazioni piovose ristagna acqua fino a formare dei veri e propri stagni. Domenica si raggiungerà la dolina di Agnano, per scoprirne la storia e la natura, con un percorso a piedi ad anello per esplorare la campagna fatta di olivi, ciliegi e mandorli e ricercare la natura selvatica del territorio conversanese. Tra le altre piante, si (ri)conosceranno le erbe spontanee commestibili e i loro utilizzi in cucina. L’iniziativa è organizzata dall’ATI Serapia – Armida per MUSeCO nell’ambito della gestione e valorizzazione del polo museale di Conversano. Raduno in auto al Campo Sportivo Comunale “Lorusso” in via Palmiro Togliatti, info 3665999514.

Escursione con viaggio nell’anima

Per domenica 6 novembre l’associazione Murgia Enjoy propone una nuova attività escursionistica sui tanti sentieri della Murgia e ad arricchirla, con cenni sul “viaggio nell’anima”, sarà Ida Andriola, Maestra dei Registri Akashici, Master Reiki Dao-Daolit, Master in discipline olistiche, Operatore in Cristalloterapia certificata che risponderà a tutte le curiosità sull’argomento. Andriola, il cui nome spirituale è Ida Andry Lilian, si occupa anche di artigianato producendo candele, unguenti e altre creazioni naturali ed è esperta di oli essenziali e piante. L’incontro dei partecipanti è previsto sul piazzale del Convento di Cassano. Info www.murgiaenjoy.it

Articoli correlati