Ecoweekend dalle spiagge ai musei, tra bici e trekking

Weekend all'aperto con Naturalmente Salento

Aperture straordinarie serali, escursioni sul mare, visite guidate in luoghi suggestivi. Le temperature continuano ad alzarsi e cresce, in maniera direttamente proporzionale, anche la voglia di gite fuoriporta e appuntamenti all’aria aperta.

Ecco come da tradizione una carrellata sui principali eventi dell’Ecoweekend in tutta la Puglia. Per segnalare appuntamenti green, inviare una mail a redazione@ambienteambienti.it

Puliamo le spiagge

E’ innanzitutto un weekend di impegno. Il 13, 14 e 15 maggio 2022 torna infatti Spiagge e Fondali Puliti, la campagna di Legambiente dedicata al monitoraggio e alla pulizia dei rifiuti abbandonati lungo le nostre bellissime coste, quest’anno al grido di “Riprendiamoci la spiaggia!”

Sono ancora tanti, troppi, i rifiuti abbandonati sulle spiagge. I dati dell’ultimo monitoraggio a livello nazionale sono allarmanti. In Italia sono stati rilevati 783 rifiuti ogni 100 metri lineari di spiaggia. Fra i rifiuti trovati i più comuni sono stati mozziconi di sigaretta, calcinacci, lattine, frammenti di vetro, guanti usa e getta, mascherine, fili da pesca, ami e soprattutto plastica, la quale non si dissolve mai e crea un impatto sull’ecosistema marino devastante.

L’invito a partecipare alla cura dei propri territori è ovviamente aperto a tutti, a partire da giovedì 12 maggio fino a domenica 29, con il 13, 14 e 15 maggio, giornate centrali dell’edizione 2022. Info legambientepuglia.it

Aperture al calar del sole

Con il tramonto che dipinge il cielo, la Puglia dell’idillio estetico torna in vetrina sabato 14 maggio. In occasione della Notte Europea dei Musei, le cornici suggestive di castelli, musei e parchi archeologici della Direzione Regionale Musei Puglia diventano protagoniste di un’apertura serale straordinaria.Aperture straordinarie al calar del sole

Aperture straordinarie anche al Castello svevo di Bari

Proposte culturali per tutta la famiglia e visite guidate che non rientrano nelle tradizionali esperienze diurne di fruizione dei siti, renderanno speciale l’evento giunto quest’anno alla 18esima edizione. L’ingresso avverrà al simbolico costo di 1 euro. Una speciale eccezione per Castel del Monte che sabato 14 sarà fruibile solo la mattina (10.00-14.00), con l’accompagnamento musicale del maestro violoncellista Gaetano Simone. Il sito UNESCO offrirà la sua serata speciale sabato 21 maggio con una apertura straordinaria ampliata, dalle 19.00 alle 00.00, gratuita per tutti.

Ecco i siti pugliesi che aderiscono all’iniziativa: Castello Svevo di Bari, Museo Nazionale Archeologico di Altamura, Galleria Nazionale di Puglia “Girolamo e Rosaria Devanna” di Bitonto, Museo Archeologico Nazionale e Castello di Gioia del Colle, Parco Archeologico di Monte Sannace, Museo Archeologico Nazionale “Giuseppe Andreassi” e Parco Archeologico di Egnazia, Antiquarium e Parco Archeologico di Canne della Battaglia, Museo Archeologico Nazionale – Canosa di Puglia, Castello Svevo di Trani, Museo Archeologico Nazionale e Castello di Manfredonia, Parco Archeologico di Siponto, Castello di Copertino.

Castelli all’orizzonte – Scalata del Garagnone

Sull’altipiano della Murgia ci sono luoghi assopiti, immobili nella loro bellezza senza tempo. Il loro fascino consiste spesso nel loro isolamento, circondati da ettari di pseudo steppa e vasti campi coltivati. E il loro potere attrattivo su di noi è persino dato dalla fatica e dalla difficoltà nel raggiungerli a piedi. Un trekking di tipo “raid”, una veloce esplorazione di una piccola area nelle sue caratteristiche più affascinanti e cogliendo il massimo dell’esperienza che può dare. Sabato 14 maggio Pugliatrekking propone una scalata verso la Rocca e il Castello del Garagnone, antichi avamposti Normanni, fino a conquistarne la vetta e a godere dell’immenso spazio sulla fossa Bradanica per godere di una pausa di puro relax in vetta. Info pugliatrekking.com

Sea – Trek – Trekking sulla scogliera

Grotte suggestive, immensi terrazzamenti, profonde cave di pietra che hanno dato vita alle cattedrali più belle di Puglia, specie costiere di vegetazione pioniera. Sono solo alcuni degli elementi che trasporteranno in una vera e propria dimensione parallela, su un tratto di costa che rientra nei più bei geositi costieri, tra storia dell’uomo e storia della terra. È quanto si potrà osservare domenica 15 maggio nell’appuntamento “Sea trek” a Polignano a mare. Info pugliatrekking.com

Meta a Sammichele di Bari…

Sabato 14 maggio il via alla nuova stagione di eventi del Meta – Mercato della Terra e delle Arti. Quest’ anno per il decimo compleanno del mercato è stato deciso di dedicare i singoli eventi a delle tematiche ad hoc e si parte con la biodiversità.

In via Capitan Francesco Paolo Dalfino a Sammichele di Bari si potranno trovare Mercato e Pub Contadino e un pomeriggio di scambio semi e piantine tra produttori, appassionati, collezionisti e curiosi a partire dalle ore 18. Per i più piccoli alle 19 ci sarà un laboratorio per creare con argilla e semi, tra stand di arte e artigianato locale. In programma anche uno spazio dedicato alla Biodiversità dei paesaggi. Dalle 17 alle 19, guidati dalla naturalista Tania Aurora Cascella, si avrà la possibilità di fare una piccola escursione alla scoperta della biodiversità dei paesaggi del Comune di Sammichele di Bari, che si concluderà al Meta con una piccola degustazione. Info 3293434909

…e giardino sensoriale a Corato

Domenica 15 Maggio 2022 alle 17:00, Il giardino di Gloria – OdV si presenta alla cittadinanza  e per l’occasione inaugura il Giardino sensoriale in strada esterna Paolomio 24 a Corato. Si tratta di un luogo di incontro, senza barriere fisiche, sociali ed economiche, dove le parole amore, solidarietà e inclusione rappresentano le radici della vita quotidiana. Uno spazio dove è possibile sperimentare, scoprire e muoversi nella natura, fra le sue meraviglie. I visitatori potranno attraversare le 5 aree del Giardino sensoriale accompagnati da musica dal vivo. I più piccoli potranno assistere agli spettacoli di bollemicromagia palloncini.

“Pedalando con il Campione”

Domenica 15 maggio FIAB Manduria in collaborazione con Messapia Trek organizza una ciclopasseggiata per attivare la raccolta fondi a sostegno dell’atleta paraolimpico Leonardo Melle, recentemente vittima di un brutto incidente causato da un pirata della strada che dopo averlo travolto si è dileguato nel nulla lasciandolo sul ciglio della strada.

Ora Melle sta bene ma la sua bicicletta a tre ruote, realizzata su misura per la sua disabilità, è rimasta completamente distrutta. L’intento dell’iniziativa è effettuare una raccolta fondi che sarà devoluta alla ricostruzione della nuova bici. Info 335.7164037

Visita guidata Ville Storiche – speciale giardini a Nardò

Nel cartellone del weekend c’è anche una visita guidata in località “Le Cenate”, rinomata e amena località di villeggiatura nel territorio di Nardò, caratterizzata da una concentrazione di ville suburbane. L’appuntamento di domenica 15 maggio si sofferma su aspetti riguardanti i giardini. Una passeggiata all’insegna della bellezza, un’escursione in campagna per appassionati di architettura, paesaggio e giardini.

Lungo il percorso si ritrovano numerose ville suburbane realizzate a più riprese a partire dalla fine del ‘700 e fino a primi anni del ‘900. Il percorso di visita si sofferma su “giardini chiusi”, frutteti ed elementi decorativi funzionali alla vita agricola come alcuni i pozzi monumentali ed elementi d’arredo adibiti al relax. E’ il caso delle ville Sangiovanni, Giulio e La Fragna. Guidati dagli stessi proprietari, a Villa Saetta, ci si soffermerà sul giardino ornamentale ma anche sulle buone pratiche legate alla cura dei terreni e al mantenimento del florido uliveto. Info: www.fluxuscooperativa.com

Vertical Urban Tour

Parte da Bari il Vertical Urban Tour, il format evento itinerante che porta nelle piazze italiane tante attività d’intrattenimento organizzate da Events Way con la collaborazione di Discovery Italia e Iliad.

L’iniziativa, in programma sabato 14, e domenica 15 maggio, in largo Giannella, prevede l’impiego di una struttura multifunzionale che si trasformerà in un villaggio colorato: al suo interno saranno montati un palco per le esibizioni musicali, un minicampo sportivo, un’area beauty e molti gonfiabili. Nel corso delle due giornate sono previsti momenti di intrattenimento, spettacoli di cucina e vari tornei sportivi. Le attività di animazione si alterneranno a dj set offerti al pubblico presente da Discovery Italia.
Nell’area principale del villaggio si terranno incontri con i personaggi dei principali programmi di Warner Bros. Discovery, gli speaker e i deejay ufficiali del tour. Sul minicampo, invece, diverse associazioni sportive saranno coinvolte in un grande torneo di basket “3 contro 3” aperto alle categorie senior e junior: arbitri d’eccezione saranno Gianluca Gazzoli, Andrea Meneghin e Chicca Macchi. Infine, si potrà assistere alle attività spettacolari della crew “Da Move”, leader europei dell’intrattenimento freestyle che si esibiranno in uno show internazionale di grande effetto scenico.

Foto-trekking

Tra gli appuntamenti di Gargano Natour, per domenica 15 maggio è in programma anche l’appuntamento con Foto-trekking tra i prati fioriti di Monte Calvo. Un evento speciale dedicato agli amanti della fotografia in natura, in uno dei luoghi simbolo dell’escursionismo sul Gargano.

Domenica 15 si sale, infatti, su Monte Calvo, la cima del Gargano, dal tratturo del Carmine, uno dei sentieri meno battuti per raggiungere il monte. Durante il cammino, oltre alle consuete descrizioni del paesaggio, ci saranno dei momenti dedicati ad appassionati e amatori della fotografia che permetteranno di migliorare il proprio approccio alla fotografia grazie a consigli pratici dati dal fotografo Giuseppe Bruno, co-founder di Gargano Natour nel lontano 2016. Info www.garganonatour.it

E-bike trekking sull’altopiano di Monte Calvo

E-bike trekking sul Monte Calvo

Non è l’unica proposta di Gargano Natour che offre nel fine settimana una nuova e divertente esperienza, il trekking in e-bike sull’altopiano di Monte Calvo, tra strade bianche e mulattiere tra le doline. Sabato 14 maggio con la bicicletta a pedalata assistita si esplorano i sentieri che dal centro storico di San Giovanni Rotondo salgono verso l’altopiano a 900 metri. Qui, tra strade bianche e sentieri, si attraversando doline e veloci saliscendi che renderanno l’esperienza divertente e avvincente. Oltre alla padronanza della bicicletta, è richiesta una minima forma fisica idonea all’attività sportiva sotto sforzo. Info garganonatour.it

Tra giardini e animali

È ricco, come da tradizione, il cartellone di appuntamenti della cooperativa Serapia.
Sabato 14 maggio Viaggio nel mondo in giardino, con visita guidata nel giardino Botanico di Lama degli Ulivi (Monopoli). Nella stessa giornata al Parco Dune Costiere (Ostuni BR) In bici sulla via dell’olio, ciclo-escursione nella terra degli ulivi monumentali e degustazione di olio EVO.

Domenica si torna nel Giardino Botanico Lama degli ulivi con Piccoli sguardi “Alla scoperta delle tracce degli animali selvatici”, laboratorio per il riconoscimento delle tracce degli animali selvatici del nostro territorio.
A Martina Franca, infine, domenica escursione guidata lungo i sentieri dell’affascinante Bosco delle Pianelle. Info cooperativaserapia.it

Naturalmente Salento

Fiordo del ciolo

Sabato 14 maggio Naturalmente Salento guiderà in un’emozionante avventura alla scoperta del Canyon del Ciolo e delle Falesie di sud est che custodiscono le Grotte delle Mannute. Uno spettacolare trekking panoramico lungo uno dei sentieri mozzafiato del Parco Naturale Otranto-Leuca.

Domenica, invece, si esplora Leuca e Il Sentiero Finibus Terre, lungo il lembo di terra che incontra il mare nel punto più a sud della Puglia. Si guarderanno due mari abbracciarsi dal mistico Santuario di Santa Maria di Leuca, scendendo più di 500 scalini in pietra lungo la cristiana Via Pietrina, percorrendo i sentieri attrezzati del Parco Naturale Otranto-Leuca. E ancora, il Canale delle Menghe, Santa Maria di Leuca e le sue ville stile liberty, Palazzo Ramirez e la Villa della Meridiana, passeggiando sul lungomare tra le antiche e caratteristiche “Bagnarole”. Info naturalmentesalento.it

Le iniziative di PugliArte

Numerose anche le iniziative di PugliArte. Sabato 14 alle 17.30 appuntamento con “Puglia Archeo – Trekking – Lama Fascinella Bitritto”. In questo trekking ci si sofferma non solo sulla flora presente in lama, ma si visita anche la cosiddetta “Grotta Mapane”. Allo stesso orario appuntamento con “Giovinazzo la città di Perseo”, per scoprire gli angoli nascosti della città e i tesori che le nostre chiese conservano gelosamente da secoli.

Domenica alle 10 “Puglia Archeotrekking – La costa di Monopoli e le sue Torri”. Si parte da Torre Cintola, una delle tante torri di avvistamento volute da Pietro da Toledo, passeggiando per la via Appia Traiana e scorgere insediamenti rupestri e ipogei. Domenica appuntamento con l’itinerario “Bari Medievale”. Da Municipio romano a capitale d’Italia, da Emirato arabo a porta per la Terra Santa, alla scoperta del periodo storico più importante della città. Info e prenotazioni: info@pugliarte.it

Articoli correlati