Ecoweekend: da FestambienteSud a Nicola Piovani, fine settimana tra escursioni e musica

Le grave di Castellana

Superato il weekend di Ferragosto, questa anomala estate senza discoteche e con eventi a ingresso contingentato continua a proporre una serie di appuntamenti ecosostenibili

Tra visite guidate all’aperto che consentono di ridurre la possibilità di contagio, escursioni, trekking e concerti, è un altro Ecoweekend da vivere in sicurezza. Ecco la tradizionale carrellata di eventi e proposte green per il fine settimana.

Trekking serale e osservazione astronomica

Si va sulle tracce del castello invisibile con il gruppo Murgia Trekking & More dell’associazione Poliedrika APS. Sabato 22 agosto in programma un’uscita nella natura in una zona molto antica della Murgia e nello stesso tempo dal fascino mozzafiato: “Il castello del Garagnone” (Cassano delle Murge). Edificazione medioevale a controllo della Fossa Bradanica distrutta da un forte terremoto nel 1731, continua a impressionare con i suoi resti, per la impervia posizione e locali materiali utilizzati, al fine di mimetizzarsi sulla roccia che lo sostiene, al punto di essere, a giusta ragione, definito il castello invisibile. Un tour in un percorso di circa 6 km ma con alcune pendenze ripide, per poi incontrarsi con l’astrofilo Toni Caputo: con l’ausilio di telescopio e strumenti professionali ci sarà la possibilità di ammirare il cielo Info: 3479418986

Luce d’Oriente

Nicola Piovani

Appuntamento con Nicola Piovani, nel Fossato del Castello di Otranto, dove il Premio Oscar che ha scritto tante indimenticabili colonne sonore è atteso sabato 22 agosto (ore 21) per il secondo appuntamento di Luce d’Oriente, la rassegna promossa dall’associazione La Ghironda in collaborazione con l’amministrazione comunale (biglietti 35 euro su vivaticket, 40 al botteghino). L’artista presenta lo spettacolo «La musica è pericolosa», un racconto sonoro narrato dagli strumenti che agiscono in scena e nel quale Piovani, seduto al pianoforte, è coadiuvato da Marina Cesari (sax/clarinetto), Pasquale Filastò (violoncello/chitarra), Ivan Gambini (batteria/percussioni), Marco Loddo (contrabbasso) e Sergio Colicchio (tastiere). Info 080.430.11.50,  www.laghironda.it

FestambienteSud

Prosegue FestambienteSud 2020, edizione dell’era Covid-19, ridotta nel numero degli eventi e limitata negli accessi, ma ancora più convinta a lanciare la riflessione sul futuro che ci aspetta dopo la crisi pandemica. Due giorni a Monte Sant’Angelo e una chiusura in Foresta Umbra. Tre concerti, una summer school e una passeggiata filosofico musicale tra i faggi della Foresta Umbra. Il 21 agosto concerto sulla scalinata via Maraldo: protagonista Chiara Civello feat. Mirko Signorile, con special guest Javier Girotto.(evento gratuito ingresso limitato a prenotazione: 379 117 5345)

Il 22 agosto alle 11 nella Foresta Umbra è in programma la passeggiata filosofico-botanica con Franco Salcuni, Anna Maria Rinaldi e Chiara Civello (evento gratuito ingresso limitato a prenotazione: 379 117 5345). Il programma del festival si intreccia con quello del primo festival di comunità del Progetto Crescincultura, sostenuto da Impresa Sociale “Con I Bambini”, rivolto a bambini, ragazzi ed educatori.

“Viaggio”

A Ostuni proseguono gli appuntamenti di “Viaggio – esperienze e laboratori al Parco di Agnano e al Museo Civico Archeologico”. Il progetto, curato da “Ostuni Museo Diffuso”, un collettivo d’imprese formato da M’Arte Turismo, Ar.Tur Luoghi d’Arte, Gaia Environmental Tours, Puglia Experience Lab e VivArch, si propone di valorizzare e promuovere il patrimonio archeologico, naturalistico, storico e culturale del polo museale ostunese, coinvolgendo i visitatori in attività di animazione culturale.
Sabato 22 agosto, a partire dalle ore 18, i segreti e i miti del Parco Archeologico di Agnano saranno svelati durante il “Trekking del Mito”, un affascinante percorso naturalistico che condurrà i visitatori alla scoperta dell’evoluzione storica e leggendaria del territorio e della vegetazione che caratterizza il paesaggio collinare ostunese.

Sempre sabato 22 agosto, chi sceglie di fermarsi in città potrà visitare il Museo Diocesano che, a partire dalle ore 18, sarà animato da una insolita visita tematica, “Quanto di più piccolo e prezioso”.

Domenica 23 agosto le attività vedranno protagonisti il Parco di Santa Maria d’Agnano e il Museo Civico Archeologico. A partire dalle ore 18 il Museo Civico Archelogico offrirà ai suoi visitatori un laboratorio di archeologia divulgativa, “Il Simposio”. Durante l’attività gli ospiti, attraverso il racconto e l’utilizzo di fedeli riproduzioni, conosceranno e rivivranno le varie fasi della celebrazione del Simposio, centro della vita sociale delle famiglie più abbienti nella cultura greca e messapica. Contemporaneamente al Parco di Santa Maria d’Agnano i visitatori potranno passeggiare in natura, liberamente guidati alla scoperta della bellezza del luogo e della sua storia millenaria. Giunti alla fine del cammino potranno ammirare la straordinaria grotta che, da ventottomila anni, custodisce “Ostuni 1”, la mamma più antica del mondo. Info 329 1668064.

Hell in the cave

Dopo i numeri più che positivi del mese di luglio, le Grotte di Castellana (Ba) tirano le somme di un fine settimana di Ferragosto oltre le aspettative. Sono 6.378 (suddivisi più o meno equamente fra le tre giornate), i turisti in vacanza in Puglia che hanno approfittato dell’occasione per ammirare il complesso carsico fra venerdì 14, sabato 15 e domenica 16 agosto 2020.

Grande successo anche per tutte le iniziative che completano l’offerta turistica delle Grotte di Castellana, come le speciali visite notturne Speleonight e gli appuntamenti “Una notte con Sirio” per scoprire il cielo presso l’Osservatorio Astronomico, oltre che per Hell in the Cave, rappresentazione dell’Inferno di Dante per la quale, viste le numerose richieste registrate, sono state inserite tre nuove repliche in calendario che si aggiungono a quelle già previste e ormai sold out. Lo spettacolo ambientato nella caverna della Grave replicherà, infatti, anche venerdì 21 agosto, venerdì 28 agosto e sabato 5 settembre (botteghino ore 20:15 – inizio spettacolo ore 21:00). Info www.hellinthecave.it.

PugliArte

Tra gli appuntamenti di PugliArte, sabato 22 ore 18.30 è in programma l’iniziativa “Puglia Archeo – Trekking”. Si va alla scoperta di Torre Castiglione, un casale fortificato alle porte di Conversano. Accompagnati da archeologi e storici, visiteremo quest’area naturalistica protetta, in due momenti: visita al bosco e visita al sito archeologico. Info 3403394708 indicando il numero di partecipanti, un cognome e un numero di telefono

Tra passeggiate e vino

WalkingWine saluta agosto con due eventi dedicati alla natura e all’enogastronomia in agro di Ostuni e Fasano. Il 22 agosto alle ore 18 Albergabici (Parco delle dune costiere) – Montalbano passeggiata culturale guidata nel parco delle Dune Costiere, dall’Albergabici al Dolmen di Montalbano, a cura di Giovanna Bozzi e con l’assistenza di una guida ambientale del parco.
Alle19 al Dolmen di Montalbano degustazione di prodotti tipici prodotti all’interno del Parco delle Dune Costiere e degustazione guidata dei vini della delegazione regionale pugliese dell’Associazione Nazionale Donne del Vino con focus sui vitigni autoctoni.
Alle 19:45 spettacolo di musica popolare del duo Barbìeria. Info 3392840269

Alla scoperta della città dei due mari

Racconti di naviganti, sirene, santi della città dei due mari. Un’originale, emozionale ed affascinante visita guidata dei “Due Mari” di Taranto a cura del divulgatore storico Morris Franchini, a bordo della motonave “Santa Maria” raccontando di monumenti, tradizioni, fede popolare, miti e leggende strettamente legati al mare che hanno segnato da sempre la storia e la cultura della antica Taras, la nostra città. L’evento proseguirà poi con una piccola visita guidata alla parte “bassa” della Città Vecchia e terminerà con un monologo teatrale ispirato alla storia leggendaria di Moby Dick a cura dell’attore Santi Spanna. Appuntamento il 23 agosto alle ore 18.30 presso la Discesa Vasto. La navigata inizierà alle 19. Info 3279531594.

Escursione al tramonto, tra boschi e masserie

Escursione al tramonto firmata Serapia

Al tramonto tra i boschi di querce, i pascoli e le storiche masserie della Murgia dei Trulli per scoprire il misterioso dei rapaci notturni. È una delle proposte per il weekend targate cooperativa Serapia: una immersione piena nella natura per gustare a ritmo lento i suoni e i paesaggi della Murgia. Appuntamento venerdì 21 agosto alle 18.30, info www.cooperativaserapia.it

 

Articoli correlati