Input your search keywords and press Enter.

Ecomusei e pianificazione del territorio: un progetto di conoscenza

Si terrà sabato 28 settembre il convegno Ecomusei e pianificazione del territorio: un progetto di  conoscenza, organizzato dall’Ecomuseo urbano del Nord Barese.

L’appuntamento si colloca nel contesto  di Naturalmente… suoni, colori e sapori del Parco Naturale di Lama Balice: la manifestazione, curata del Centro d’Arte 89, vuole attrarre l’attenzione di cittadini ed istituzioni sul Parco di Lama Balice, riconosciuto dalla Regione Puglia come bene naturalistico e paesaggistico. Durante questo evento, si discuterà di biodiversità, OGM, avifauna in territorio metropolitano. Previsto anche un reading di poesie e proiezioni notturne del Parco Lama Balice

Il convegno marcherà le prospettive del territorio ecomuseale del nord barese (Palese e Santo Spirito, San Paolo, Bitonto, Giovinazzo e Modugno), in vista della trasformazione di Bari in città metropolitana e della redazione del nuovo PUG (Piano Urbanistico Generale). L’associazione ecomuseale, ricorda il presidente Eugenio Lombardi, vuole tutelare e promuovere un patrimonio ricco di storia, cultura, ecosistemi.

L’evento si svolgerà a Bari, presso Villa Framarino, a partire dalle ore 9. Parteciperanno: l’assessore regionale Assetto del Territorio Angela Barbanente; Corrado Petrocelli, Rettore Magnifico Università di Bari, Antonio Uricchio, prossimo Rettore Università di Bari; la scrittrice Angela Campanella; Maurizio Triggiani, esperto in Storia Medievale; Sergio Chiaffarata, esperto in Storia del territorio; Marco Petruzzelli, geologo affiliato SIGEA Puglia; Clara Capitaneo, imprenditrice turistica.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *