Input your search keywords and press Enter.

ECOMONDO 2014: strategie per la gestione dei rifiuti

ECOMONDO (a Rimini dal 5 all’8 novembre) è la manifestazione di riferimento sulle strategie di ecoinnovazione e trasformazione dei rifiuti in risorsa.

Le parole d’ordine per una buona raccolta differenziata sono selettività e
qualità. Ad ECOMONDO saranno presentati i nuovi riciclatori incentivanti, dotati di sistemi touchscreen che possono essere gestiti attraverso lo smartphone o via web. Il nuovo macchinario di Eurven, ribattezzato TouchMe, è ancora più semplice da usare: l’utente tocca lo schermo dopo aver conferito il rifiuto e decide in autonomia che tipo di
ecobonus farsi stampare a seconda della tipologia di negozio prescelto (es. farmacia, centro benessere o supermercato).

Il cassonetto è programmabile da qualsiasi dispositivo connesso ad internet, come ad esempio uno smarthpone. Attraverso la app dedicata, il gestore potrà monitorare tutta una serie di elementi: i dati di raccolta, la CO2 risparmiata, quanti pezzi sono stati conferiti o capire quando il macchinario è pieno. Da remoto, inoltre, sarà possibile programmare gli sconti da assegnare al singolo conferimento a seconda della scelta dell’attività merceologica.

Ecopneus sarà presente alla fiera con il suo spazio sensoriale: un viaggio interattivo per sperimentare con udito, vista e tatto le applicazioni e i vantaggi del riciclo dei pneumatici fuori uso. Grazie a docce sonore, schermi LCD e videoproiezioni ,sarà possibile guidare una vettura virtuale per sentire la differenza tra l’asfalto tradizionale e quello modificato con polverino da PFU, si entrerà in un appartamento insonorizzato con questo tipo di materiale e si potranno sperimentare gli utilizzi nelle pavimentazioni sportive. Le proprietà drenanti, immarcescibili, antivibranti, fonoisolanti e il basso peso specifico dei materiali derivati dai PFU rendono questo materiale vantaggioso per questi e moltissimi altri impieghi.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *