Ecco le innovazioni per l’abitare sostenibile

Presentati i vincitori di Green Life, dai territori la costruzione dell’economia del futuro, il Premio all’Innovazione Amica dell’Ambiente 2010 ideato da Legambiente, che conclude la sua decima edizione con la premiazione alle innovazioni per l’abitare sostenibile. Il merito di queste imprese è stato l’aver saputo collocare, attraverso le tecnologie, beni in segmenti nuovi di mercato o realizzare maggiore efficienza nell’uso e nel riutilizzo delle risorse.

«Non tutta l’edilizia va male – osserva Andrea Poggio, vicedirettore generale di Legambiente -. La ristrutturazione energetica, grazie alle detrazioni fiscali (55%), ha attivato 11 miliardi di euro di investimenti privati in tutta Italia. È oggi il momento di nuove politiche di sostegno alle innovazioni in edilizia: gli ‘eco-quartieri’ con ‘premi’ legati alla nuova qualità degli edifici ricostruiti». D’accordo con questo proposito si mostra il Presidente Ance Lombardia, Luigi Colombo: «La sostenibilità nell’edilizia non è più un lusso – spiega -, ma una nuova politica dell’abitare».

Negli ultimi anni la popolazione nelle città ha superato per la prima volta nella storia quella che vive nelle aree rurali e si prevede che questa percentuale possa salire al 70% entro il 2050. Oggi l’efficienza energetica e la bioedilizia rappresentano strumenti necessari per un nuovo slancio del mercato edilizio e per la riqualificazione del patrimonio esistente.

Per questi motivi il Premio all’Innovazione Amica dell’Ambiente ha scelto 4 temi per l’edizione 2010: Abitare sostenibile, sezione dedicata a materiali, tecnologie e soluzioni, servizi e sistemi per un’elevata qualità abitativa e sostenibilità ambientale degli edifici; Ciclo chiuso delle risorse e nuovi materiali, per le imprese impegnate sul fronte dell’efficenta energetica nei processi produttivi, nel riutilizzo di scarti di processo e nella produzione di materiali sostitutivi non pericolosi; Filiera delle energie rinnovabili, per le aziende che producono e/o implementano in Italia tali tecnologie; Nutrire il pianeta, energia per la vita, categoria per le filiere agro-chimica e agro-alimentare che impegnate per investimenti in ricerca e tecnologie per la sostenibilità. Le aziende premiate sono: Camera di Commercio di Lucca, Provincia di Lucca; Fumagalli Edilizia Industrializzata Spa; 3M Italia; Kerakoll Spa; Schüco International Italia; Clivet Spa; Rotex Heating Systems Srl; Studio999 e casa sostenibile via Goito 14, Torino. Sono state, invece, segnalate le aziende: Azienda USL di Rimini; Coppa Costruzioni Srl; 3ndy Studio architettura design; Immobiliare Serena; Same Srl Isolanti Termoacustici Riflettenti; Knauf Insulation; Kone Industrial Spa; Bpt Spa.

Articoli correlati