È nata Elettra, il trasporto leggero diventa sostenibile

Nata ad Ancona nel 2006, Energy Resources opera nel campo delle energie rinnovabili e della mobilità sostenibile. L’azienda marchigiana ricerca, progetta e realizza sistemi fotovoltaici, geotermici, eolici, domotici e di cogenerazione per edifici industriali, residenziali e spazi pubblici. Tra i progetti di Energy Resources la realizzazione di una rete di infrastrutture di ricarica per agevolare la diffusione di veicoli ecologici, silenziosi e meno inquinanti.

la pensilina con i pannelli fotovoltaici per ricaricare auto e motorini elettrici

Una pensilina con pannelli fotovoltaici alimenta una colonnina di ricarica che alimenta auto, scooter, bici o bus. Niente più distributori di benzina ma box-auto dotato di pannelli fotovoltaici, niente più spesa per il carburante e per l’energia elettrica che in questo caso si ottiene dal sole e niente più CO2 dispersa nell’atmosfera. Energy Resources, e Wt Motors, azienda attiva nel settore dei veicoli da trasporto leggero, danno vita ad Elettra, una nuova società che produrrà una gamma completa composta da scooter e quad/ATV (all terrain vehicle) e da una city car che promette di rivoluzionare la mobilità cittadina. La novità verrà presentata a Milano nell’importante vetrina dell’Eicma, il Salone Internazionale del Ciclo e Motociclo, in programma dal 2 al 7 novembre. Wt Motors è un’azienda che dal 2005 opera nel settore dei veicoli da trasporto leggero per la mobilità personale, come i cosiddetti quad atv (all terrain vehicle), scooter, pit-bike e mini gp e punta sempre più sull’applicazione delle energie alternative ai propri veicoli. La filosofia aziendale di Wt Motors è fornire un prodotto innovativo, al passo con le mutevoli esigenze di un pubblico eterogeneo ed attento, un prodotto che rispetti elevati standard qualitativi e di sicurezza e che al contempo sia dotato di validi contenuti tecnologici, alte prestazioni, prezzo competitivo e design accattivante.

Scrabble il maxiscooter elettrico
la pensilina con pannelli forovoltaici, proposta in abbinamento ai veicoli elettrici e relativa colonnina di ricarica.

E’ in quest’ottica che Wt Motors ha sviluppato, in collaborazione con l’Università La Sapienza di Roma ed il Polo per la Mobilità Sostenibile della Regione Lazio (Pomos), un quad totalmente elettrico, il Ram Zev. Nessun rumore, nessun odore sgradevole di benzina, nessun costo per il bollo, spese di manutenzione ridotte, zero emissioni inquinanti, massimo confort di viaggio. La ricarica si effettua dalla pensilina fotovoltaica in dotazione in circa tre ore. La potenza è di 12 Kw, l’autonomia di 100 chilometri. La produzione dei veicoli è stata per ora avviata nello stabilimento della Wt Motors, a Monsano (AN). A tenere a battesimo la nascita di Elettra c’è Andrea Montermini, pilota di Formula1, che ha appena ottenuto a Monza il titolo di Campione italiano Gran Turismo (Gt2).  Montermini, testimonial della Campagna nazionale per la guida sicura, ha deciso di sostenere questo progetto a favore della mobilità sostenibile. 

Energy Resources main sponsor di Betti Moto Racing

«Oltre a rispettare l’ambiente – commenta il campione – le vetture elettriche possono dare splendide emozioni e sono capaci di una più bella gestione della potenza, sia in termini di sicurezza sia di divertimento». Il maxiscooter elettrico si chiama Scrabble, 5 Kw di potenza, autonomia 100 chilometri, durata della batteria 3000 cicli. Energy Resources per sostenere e promuovere la diffusione e l’utilizzo di veicoli elettrici anche a livello sportivo ha firmato un accordo con il team di motociclismo Betti Racing. A correre con i colori di Energy Resources è Thomas Betti, 29 anni, pilota ufficiale della Betti Moto, la prima moto italiana da Gran Premio con motore elettrico ad emissioni zero. Betti Racing partecipa al Campionato mondiale E-Power, il campionato per moto elettriche da Gran Premio, varato quest’anno dalla Federazione motociclistica internazionale.

Articoli correlati