Input your search keywords and press Enter.

Durban: si apre la conferenza sul Clima

Si apre oggi il vertice mondiale Onu sui cambiamenti climatici a Durban, in Sudafrica. Alla diciassettesima Conferenza delle parti (Cop 17), dal 28 novembre al 9 dicembre, parteciperanno circa 200 Paesi, tra delegati e rappresentanti di governo. Tra i temi clou in discussione: il Fondo verde per il clima e il secondo periodo di attuazione del protocollo di Kyoto. In particolare dovranno essere stabilite la funzione, le regole nonché la gestione per il Fondo per il clima, che prevedeva una dotazione di 100 miliardi di dollari per aiutare i Paesi in Via di sviluppo a crescere in modo sostenibile. Per il protocollo di Kyoto, invece, la soluzione più probabile sembra essere quella di adottare un regime transitorio di qui al 2020, lavorando in parallelo alla costruzione di un accordo globale sulla riduzione delle emissioni di gas serra. Ostacoli arrivano da Giappone, Russia e Canada decisi a non firmare un accordo post Kyoto a fronte della mancanza di un impegno da parte di Stati Uniti e Cina, che assieme all’India rappresentano i principali inquinatori del Pianeta. I lavori di Durban rimarranno aperti anche alle ulteriori misure in grado di incrementare la capacità di adattamento e di mitigazione degli effetti dei cambiamenti climatici: trasferimento delle migliori tecnologie disponibili, cooperazione internazionale e strumenti finanziari, lotta alla deforestazione.

Print Friendly, PDF & Email