Due piccole tartarughe liberate nel mare di Taranto – IL VIDEO

Hanno un anno di vita. Sono state salvate dalla ipotermia e dalla disidratazione

 

Due giovanissime tartarughe “Caretta caretta” sono state liberate in mare dai finanzieri della Sezione Navale della Guardia di Finanza di Taranto e dal personale del Centro Recupero Tartarughe Marine dell’Oasi WWF di Policoro.

Si tratta di due esemplari di circa un anno di vita, recuperati a marzo in ipotermia e disidratate. Immediatamente sono state condotte al Centro per tentare di salvarle da morte certa. Il personale, dopo averle curate, accudite e nutrite, si è adoperato per rimetterle quanto prima in libertà. Appena hanno recuperato le forze, il Centro ha organizzato la liberazione delle due tartarughe con la Guardia di Finanza.

Rick e Leo, così ribattezzate dai bambini del camposcuola del WWF, sono state liberate al largo del porto di Taranto dai sommozzatori della Guardia di Finanza.

Già il mese scorso, i finanzieri hanno salvato un’altra tartaruga in difficoltà, che poi è stata affidata al Centro.

Articoli correlati