Input your search keywords and press Enter.

Due appuntamenti al Vinitaly di Verona

Il futuro del vino, uno dei prodotti principe del paniere agro-alimentare pugliese, è lo scenario di riflessione aperto dalla Coldiretti presente al Vinitaly presso il Centro Servizi Arena stand A, tra il padiglione 6 e 7, dove si stanno tenendo eventi ed esposte curiosità. L’associazione ha organizzato, inoltre, anche due importanti momenti di approfondimento. Il primo riguarda gli effetti del cambiamento del clima sulle condizioni ambientali tradizionali dei vigneti ma anche della lavorazione delle uve in cantina e dell’invecchiamento dei vini, con un evidente impatto su produzione e consumo. La relazione tra clima e vino, i rischi e le prospettive saranno l’argomento dell’incontro che si terrà al Vinitaly lunedi 26 marzo 2012 alle ore 15,00 nella sala Rossini di Veronafiere a Verona. All’iniziativa promossa dal Coldiretti, Città del vino e Greenpeace, con esperti ed operatori, è stato invitato a partecipare Corrado Clini, Ministro dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare. Al peso insostenibile dei carichi amministrativi nel settore vitivinicolo che mette a rischio il futuro delle produzioni di qualità, invece, è dedicato l’incontro di mercoledì 28 marzo 2012 alle ore 10,00 nella sala Rossini di Veronafiere a Verona, durante il quale saranno presentate le proposte della Coldiretti per una concreta semplificazione.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *