Input your search keywords and press Enter.

Discarica Malagrotta, chi certifica le volumetrie realmente disponibili?

La domanda nasce spontanea: chi certifica le volumetrie realmente disponibili nelle discariche? L’EARTH, infatti, ha sollevato il caso della discarica di Malagrotta che circa tre mesi fa fu ritenuta “esaurita” mentre ora è considerata idonea a ricevere i rifiuti della Capitale per ulteriori sei mesi, così come prescrive l’ultima proroga firmata, che sposta la chiusura della megadiscarica al 30 giugno 2012. . «Ma possibile che la Regione non si sia mai preoccupata di effettuare verifiche sulle reali volumetrie disponibili a Malagrotta?” chiede Valentina Coppola, Presidente di EARTH (leggi “Riano: lottizzazione abusiva deturpa l’ambiente, comincia il processo”) secondo la quale «è proprio nella gestione che va ricercato il motivo del disastro Malagrotta. La Regione ha lasciato negli anni che la situazione degenerasse senza chiedere mai la bonifica dell’area, senza costituirsi nel processo al Tar in favore della ordinanza di Alemanno che chiedeva la messa in sicurezza della discarica».

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *