Input your search keywords and press Enter.

Discarica abusiva sequestrata dalla Guardia di Finanza

Un’area di oltre 500 mq, adibita a discarica abusiva, è stata sequestrata dai militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Martina Franca (TA), nell’ambito di un servizio a tutela dell’ambiente e repressione degli illeciti in materia di accise. Le Fiamme gialle hanno  constatato la presenza sulla nuda terra di oltre una tonnellata di rifiuti speciali (materiale ferroso arrugginito e carcasse di automezzi fuori uso), abbandonati su tutta l’area con grave pericolo di infiltrazioni di sostanze nocive nelle falde acquifere sottostanti. All’interno del deposito, in contrada Caliandro, sono stati rinvenuti anche un impianto di erogazione di carburante con 6mila litri di  gasolio e una cisterna con con mille litri di olio lubrificante. Il titolare dell’azienda  esercente  l’attività di costruzioni edili e lavori stradali è stato denunziato all’autorità giudiziaria per violazioni ai decreti legislativi nr. 139/2006 (omessa richiesta di autorizzazione all’autorità competente), nr. 81/2008 (tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro) e nr. 152/2006 (norme in materia ambientale), nonché dell’art. 679 c.p., per l’omessa denuncia di materiale esplosivo.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *