Input your search keywords and press Enter.

Dimmi che pesce mangi… ti dirò se sei sostenibile

Anche la scelta del pesce influisce nella salvaguardia nei nostri mari. Il pesce e i frutti di mare rappresentano infatti una risorsa rinnovabile se gestita responsabilmente. Entrambi costituiscono un’eccellente fonte di nutrienti, essendo ricchi di vitamine, minerali e acidi grassi omega 3. Mangiare pesce può aiutare a proteggersi da una serie di malattie, che vanno dal cancro ai disturbi cardiaci e dalla depressione all’artrite. Un alimento perciò importante in una sana dieta alimentare: allora come fare a consumarlo nel pieno rispetto dell’ambiente? Per fare un po’ di chiarezza la Commissione europea ha deciso di promuovere la campagna «Come scegli il pesce che aquisti». L’obiettivo dell’iniziativa è quello di orientare i consumi e promuovere una pesca sostenibile. É importante chiedere al pescivendolo, al rivenditore o ristoratore che tipo di pesce arriverà sulle nostre tavole, da dove arriva, se appartiene ad uno stock in stato di pericolo o presente in quantità abbondante. Per informarsi esistono già apposite guide per i vari paesi dell’UE che elencano prodotti ittici sostenibili disponibili nei supermercati. Per saperne di più visitare il sito della campagna: chepescipigliare.eu.

Print Friendly, PDF & Email