Input your search keywords and press Enter.

Digital Diary: video-racconti della Liguria

L’agenzia regionale di promozione turistica In Liguria ha ideato il progetto Digital Diary. È stato avviato un bando pubblico per cercare cinque artisti video maker internazionali, con lo scopo di ottenere video-racconti dedicati alla Liguria. Il bando si chiuderà il prossimo 30 settembre, quando una commissione formata dagli esperti del BTO educational inizierà le selezioni per invitare i cinque video maker vincenti.

L’intero progetto, proposto per la prima volta in Basilicata da un’ idea di Mikaela Bandini, si inserisce nella piattaforma CAN’T FORGET ITALY (impossibile dimenticare l’Italia, www.cantforget.it/it). I video maker sono invitati a raccontare la Liguria con i loro occhi e la loro creatività. Lo scopo di questi video è di essere molto virali e di attirare l’attenzione del popolo della rete ed invogliare la condivisione.

I vincitori selezionati saranno ospitati in Liguria una settimana dal 14 al 20 ottobre e spesati per 2500 euro. Durante il soggiorno produrranno un video, la cui proprietà sarà di Agenzia In Liguria. Dopo la conclusione della fase creativa e la pubblicazione on-line dei lavori video, sarà fatto un concorso tra i video che avranno ottenuto almeno 2.500 visualizzazioni sul canale YouTube di CAN’T FORGET ITALY. Tutti i video saranno pubblicati su piattaforme web.2.0.

I temi scelti e proposti agli aspiranti video maker della Liguria sono i seguenti: Sport vista mare, Borghi, persone e storie, Genova so cool, Street Food-Liguria Style, Liguria in time lapse (tecnica video molto usata sui canali web). I videro devono avere una durata di circa 120 secondi e saranno pubblicati su un video blog dedicato all’esperienza.

Il bando può essere scaricato sul sito Agenzia in Liguria.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *