Input your search keywords and press Enter.

Decoro urbano, un dossier in Procura

Da qualche tempo l’ambiente cittadino di Roma è oggetto di un fenomeno. Si tratta delle affissioni selvagge della stessa politica. I muri cittadini sono ingombri di manifesti che riportano questo o quel simbolo di partito con slogan che per la maggior parte inneggiano all’ambientalismo, al ciclo virtuoso dei rifiuti, alla sicurezza e al decoro urbano.

Per questo motivo EARTH ha preparato un dossier con tanto di foto delle strade maggiormente insudiciate da consegnare in Procura insieme ad un esposto. “Le  strade consolari di Roma sono ingombre di manifesti affissi abusivamente che sporcano muri e strade – spiega Valentina Coppola, presidente di EARTH – per non parlare poi delle tonnellate di carta che viene  utilizzata a questo scopo, che certamente non finisce nella differenziata ma va diretta in discarica. E’ già avvilente che i politici ritengano di essere al di sopra della legge e di non dover pagare le tasse per le proprie affissioni – conclude Coppola – ma che arrivino ad insudiciare senza alcuna remora i muri e le strade cittadine mentre proclamano all’ambientalismo non può essere tollerato”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *