Input your search keywords and press Enter.

Dalla Bellezza la sfida per il Cambiamento

Prende il via da Bari il Convegno internazionale La bellezza ci salverà, organizzato da Comune e Legambiente alla vigilia del IX congresso nazionale dell’associazione ambientalista. Significative le parole del primo cittadino Michele Emiliano: «L’Italia è la bellezza stessa declinata in mille forme, su questo si fonda la nostra identità, questa è la nostra forza ed è da qui che dobbiamo ripartire. Per questo abbiamo intrapreso un percorso con i sindaci e con Legambiente, per custodire e valorizzare le risorse materiali e immateriali di cui le nostre città sono ricche. Il manifesto che oggi presentiamo – spiega il sindaco di Bari – è solo il primo passo per giungere alla definizione di una legge sulla Bellezza che rimetta al centro della politica la tutela e la salvaguardia del patrimonio storico e ambientale del nostro Paese». Considerazioni condivise dal presidente nazionale di Legambiente Vittorio Cogliati Dezza: «Attraverso la bellezza parliamo di città e di senso civico, di stili di vita e di prodotti, di cultura e di paesaggio. Siamo convinti, infatti, che intorno a queste sfide si definirà il profilo di un cambiamento che porterà a rendere più moderne e vivibili le città». Tra le priorità d’intervento emerse nel corso dei lavori compare l’esigenza di cambiamento nella progettazione e nella modifica della tutela del patrimonio storico-culturale e paesaggistico. Una sfida possibile attraverso un progetto di recupero, conservazione, valorizzazione e fruizione diffusa che coinvolga Regioni ed enti locali, associazioni e privati.

Print Friendly, PDF & Email