Input your search keywords and press Enter.

Da GE il primo inverter centrale da 1.500 volt CC

GE ha installato il primo inverter centrale da 1.500 volt CC (Corrente Continua) a circuito aperto per centrali solari gestite dalle utility. Il nuovo inverter contribuirà a ridurre i costi complessivi del sistema, un fattore importante per rendere l’energia solare un’alternativa economicamente più valida rispetto alle tecnologie basate sui combustibili fossili. La tecnologia converte l’energia a corrente continua prodotta da pannelli solari in energia a corrente alternata che viene poi immessa nella rete principale.

Offrendo la tecnologia per inverter solari nell’ambito del suo ampio portafoglio di prodotti e soluzioni, GE Energy sostiene i cambiamenti attualmente in corso nella politica energetica tedesca il cui obiettivo è portare la quota delle energie rinnovabili al 35 percento della domanda totale di energia entro il 2020. Installando l’inverter solare centrale ProSolar per contribuire a ridurre i costi della produzione di energia solare, i progetti fotovoltaici diventeranno un’alternativa sempre più economicamente valida alle tecnologie basate sui combustibili fossili.

“L’inverter centrale ProSolar di GE è studiato per contribuire a stabilizzare in maniera efficiente la rete elettrica assicurando una potenza attiva e reattiva costante, elemento estremamente importante per compensare la disponibilità intermittente dell’energia solare”, ha dichiarato Bernhard Beck, presidente e direttore generale di BELECTRIC.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *