Input your search keywords and press Enter.

Crescono le Bandiere arancioni con due siti pugliesi

Sono pugliesi le due nuove località certificate con la Bandiera arancione del Touring Club italiano. Si tratta di due località dell’entroterra, Locorotondo (BA) ed Oria (BR), che portano a 191 il numero complessivo di vessilli in Italia. Il marchio di qualità turistico ambientale è rivolto alle piccole località dell’entroterra che si distinguono per un’offerta di eccellenza ed un’accoglienza di qualità. L’ottenimento avviene sulla base a diversi criteri tra i quali la valorizzazione del patrimonio culturale, la tutela dell’ambiente, la cultura dell’ospitalità, l’accesso e la fruibilità delle risorse, la qualità della ricettività, della ristorazione e dei prodotti tipici. Il marchio ha validità biennale e richiede il mantenimento dei requisiti nel tempo.

Entrambe le località pugliesi “fresche di certificazione” hanno grande interesse storico-culturale e si distinguono per la cura prestata nella conservazione dell’armonia dell’abitato originario. Locorotondo, infatti, domina la splendida Valle d’Itria ed abbaglia per il bianco delle abitazioni, attraverso le quali è un piacere passeggiare scoprendo scorci suggestivi. Oria di origini antichissime è dominata dal castello che svetta e domina l’intero abitato d’impianto medievale, ricco di chiese e palazzi.

L’estate ormai vicina potrebbe essere un’occasione per scoprire lo splendore di questi luoghi.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *