Input your search keywords and press Enter.

Cosmoprof si tinge di green

Bellezza, estetica, tendenze, innovazioni e non solo. Quest’anno Cosmoprof, la fiera internazionale che dal 19 al 21 marzo ha trasformato il quartiere fieristico di Bologna nel più grande saloon del mondo, si colora di verde. Grande attenzione alla confezione naturale e organica, che sposa il binomio natura-bellezza.

A essere 100% eco-friendly è anche il packaging, studiato per evitare impatti ambientali e sprechi. Maestro in questo è il consorzio Comieco che contribuisce a diffondere la filosofia di “bellezza intelligente” e responsabile di se stessi e del mondo che circonda. Le scatole o contenitori sono materiali che per primi vengono gettati, spesso in maniera incurante delle normative legate alla raccolta differenziata e al buon senso.

In occasione dell’evento fieristico, Cosmoprof ha presentato un packaging sostenibile per il settore cosmetico, “coniugando attenzione all’impatto ambientale, prestazioni e gradevolezza estetica, – come si legge nel comunicato stampa – con un focus su alcune best practice di rilievo riportate nella banca dati Best Pack dell’azienda”. Proprio in ambito cosmetico, l’astuccio è un elemento fondamentale e anche di grande attrattiva da parte dei clienti. Di qui, l’importanza di coniugare materiale eco-sostenibile e ricercatezza del design. Il packaging utilizzato per la fragranza Green tea di Elizabeth Arden, per esempio,  dimostra come un brand può continuare a sensibilizzare i consumatori verso l’utilizzo di cosmetici sostenibili senza dimenticare l’attenzione per l’aspetto più fashion.

La carta utilizzata proviene da fonti miste contenente un minimo del 50% di fibra proveniente da foreste gestite in modo sostenibile (FSC). I cartoni inoltre sono stati realizzati con il 100% energia eolica, rinnovabile e prodotti in una produzione di Rifiuti Zero discariche (ZMWL) struttura. (Dati presentati da Comieco).

Un altro esempio di green packaging, stavolta tutto made in Italy è PBB: Petite Boîte à Beauté, il packaging per make up che ha vinto “Eco Beauty Award” al Cosmoprof/Cosmopack 2015 e si è posizionato al secondo posto agli Sustainability Awards 2015 di Packaging Europe, categoria Best Recycled Feedstocks. Cosa ha di così speciale? E’ Compact Cases & Palettes per make-up elegante, dal design minimal, realizzata esclusivamente in cartone riciclato al 100% e carta riciclata al 100%; si può mettere nella pochette ed è interamente progettata e prodotta in Italia da una start up nata poco più di un anno fa.

“Decidi anche tu di essere bella con intelligenza”: un consiglio per chi ama la cura di sé con uno sguardo all’ambiente. Ecco il link  per visionare tutti i progetti eco di Cosmoprof.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *