Input your search keywords and press Enter.

Corso di riconoscimento delle orchidee spontanee

Riconoscere uno dei più bei fiori: l’orchidea spontanea. Questo fiore rappresenta la più alta espressione dell’evoluzione delle strategie di impollinazione affidata agli insetti. Diverse specie di orchidee, infatti, hanno sviluppato caratteristiche del fiore tali da ingannare sessualmente gli insetti impollinatori e favorirne così la moltiplicazione.

Per apprezzare la loro bellezza il Parco Naturale Regionale delle Dune costiere da Torre Canne a Torre San Leonardo, insieme alle associazioni Wwf di Martina Franca e Terre di Basilio, alla cooperativa Serapia e al Gruppo Italiano Ricerca Orchidee Spontanea, hanno organizzato un corso teorico pratico.

Il corso sarà ripetuto in due appuntamenti, il 25 febbraio e il 31 marzo 2012 alle ore 15,00 presso la Casa del Parco (ex stazione di Fontevecchia), e consiste in una breve lezione introduttiva sulla biologia, l’ecologia e le specie di orchidee presenti nel territorio pugliese cui seguirà una passeggiata tra le lame e le dune fossili dell’area protetta per riconoscere in campo le fioriture delle orchidee spontanee. Sarà tenuto dall’esperto naturalista Teo Dura del GIROS, Gruppo Italiano Ricerche Orchidee Spontanee, che condurrà i visitatori a scoprire uno degli elementi caratterizzanti la flora pugliese. Il corso è accessibile ai cittadini di tutte le età, fino ad un massimo di 25 partecipanti.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *