Input your search keywords and press Enter.

Consorzi bonifica Puglia, pronti piani industriali ed accorpamenti

Fabrizio Nardoni

La Regione Puglia sta per definire i Piani industriali dei Consorzi di bonifica. Previsti accorpamenti di consorzi e nuovi piani comprensoriali di bonifica. A dare la notizia, l’assessore regionale all’Agricoltura Fabrizio Nardoni, artefice di questo piano di riforma.

Ha dichiarato l’assessore: «Abbiamo evitato il rischio che in questa delicata fase di transizione a pagare fossero i contribuenti. Abbiamo sospeso le cartelle esattoriali relative agli immobili urbani e ridotto anche per gli agricoltori l’entità di ruoli che non possono assolutamente conoscere zona d’ombra o eccessi al rialzo». Ciò è stato possibile anche grazie ad uno stanziamento di circa 8 milioni di euro, relativo alla manutenzione straordinaria e alla bonifica.

«Questo ci consente di agire direttamente sui costi a carico del contribuente che revisioneremo con le organizzazioni di categoria nella riunione del prossimo 15 settembre. Quelle risorse che contribuivano a formare la quota di 10milioni di euro complessivi relativa ai ruoli emessi in passato, comprendeva anche le somme per la realizzazione di quelle opere straordinarie ora a carico della Regione». Gli agricoltori, conclude Nardoni torneranno a pagare, ma a fronte di lavori realmente realizzati e non solo progettati sulla carta.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *